Alfa Romeo e Maserati: la produzione rimarrà in Italia, parola di Sergio Marchionne

Alfa Romeo e Maserati: il CEO Sergio Marchionne ha confermato che la loro produzione rimarrà prerogativa esclusiva del nostro paese.

di , pubblicato il
Alfa Romeo e Maserati: il CEO Sergio Marchionne ha confermato che la loro produzione rimarrà prerogativa esclusiva del nostro paese.

Nella conferenza stampa di oggi al Salone dell’auto di Ginevra 2018, il numero uno di Fiat Chrysler Automobiles Sergio Marchionne ha parlato anche di Alfa Romeo e Maserati. L’amministratore delegato del gruppo italo americano ha confermato che la produzione delle due famose case automobilistiche italiane che fanno parte della sua società non verrà mai spostata all’estero. In Italia del resto ci sono le strutture idonee ad ospitare la produzione dei futuri veicoli premium delle due storiche aziende. La situazione rimarrà questa almeno fino a quando Marchionne rimarrà alla guida del gruppo FCA.

Alfa Romeo e Maserati: il CEO Sergio Marchionne ha confermato che la loro produzione rimarrà prerogativa esclusiva del nostro paese

Insomma quella di Sergio Marchionne su Alfa Romeo e Maserati è stata una conferma importante. Il Ceo di Fiat Chrysler Automobiles vuole garantire che l’italianità dei due marchi venga salvaguardata anche in futuro. Dunque risultano infondate le voci che negli scorsi mesi avevano ipotizzato in futuro produzioni di veicoli dei due brand in Cina o negli Stati Uniti per aggirare eventuali dazi. Marchionne ha anche detto che il prossimo 1 giugno su Alfa Romeo e Maserati arriveranno importanti novità.

Grazie ai due brand sarà garantita la piena occupazione degli stabilimenti FCA in Italia

Queste novità serviranno a delineare il futuro dei due marchi. Del resto i due brand nei prossimi anni sono chiamati a crescere molto sul mercato. Da questo punto di vista Sergio Marchionne non si è voluto sbilanciare ma ha fatto intuire che molti nuovi modelli saranno lanciati sul mercato allo scopo di far crescere le immatricolazioni delle due case italiane. Questo ovviamente con grande beneficio per gli stabilimenti italiani di FCA che così raggiungeranno la piena occupazione. Il prossimo 1 giugno finalmente tanti modelli di cui si parla da tempo dovrebbero finalmente trovare conferma.

Leggi anche: Alfa Romeo Stelvio si conferma in Italia il Suv più venduto nella sua categoria

Alfa Romeo e Maserati

Alfa Romeo e Maserati: il CEO Sergio Marchionne ha confermato che la loro produzione rimarrà prerogativa esclusiva del nostro paese

Leggi anche: Alfa Romeo: ecco come il Biscione tenterà di conquistare gli USA nei prossimi anni

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: ,