Alfa Romeo a marzo 2017 quasi 4.600 immatricolazioni in Italia, +46,1%

Alfa Romeo con quai 4.600 immatricolazioni a marzo 2017 riesce ad ottenere un incremento notevole rispetto al 2016 in Italia

di Andrea Senatore, pubblicato il
Alfa Romeo Stelvio

Alfa Romeo è stata protagonista assoluta nel mercato italiano per quanto riguarda il mese di marzo 2017. La celebre casa automobilistica del Biscione infatti con quasi 4.600 immatricolazioni è riuscita ad ottenere una crescita del 46,1 per cento rispetto allo stesso mese dello scorso anno.

 

Insomma l’arrivo dei nuovi modelli ha portato sicuramente bene al brand milanese di Fiat Chrysler Automobiles che da quando in gamma sono arrivate le nuove Alfa Romeo Giulia e Stelvio ha visto crescere le sue vendite in maniera prepotente.

 

Grazie a questi risultati la storica casa automobilistica del Biscione ha conquistato nel mese di marzo 2017 il 2 per cento del mercato crescendo dello 0,4 per cento rispetto al 2016. Dobbiamo anche segnalare che, prendendo in considerazione il primo trimestre del 2017, Alfa Romeo  ha ottenuto in totale la bellezza di 11.900 immatricolazioni.

 

Questo dato significa che il Biscione ha avuto una crescita delle consegne rispetto allo stesso periodo dello scorso anno in misura pari a +32,3 per cento. Nei primi 3 mesi dell’anno la quota del brand milanese sul mercato italiano è stata del 2,04 per cento, +0,3  in più rispetto allo stesso periodo dello scorso anno che comunque fu pure positivo.

 

Leggi anche: Alfa Romeo, Fiat e Maserati: le ultime novità di inizio aprile

 

Alfa Romeo Giulia

Alfa Romeo Giulia: protagonista della crescita del Biscione a marzo 2017

 

Leggi anche: Alfa Romeo Stelvio Diesel da 180 CV: tutto sulla nuova versione del Suv

 

La protagonista assoluta di questo exploit del Biscione è stata senza dubbio Alfa Romeo Giulia che ormai  almeno per quanto riguarda l’Italia è assoluta protagonista del segmento D del mercato.

 

La nuova Giulia infatti in Italia occupa nella sua categoria il primo posto con una quota di mercato che a marzo è stata pari al 13,1 per cento. Molto bene anche l’esordio di Alfa Romeo Stelvio. Il Suv italiano infatti sta scalando le classifiche e presto potrebbe porsi al vertice della sua categoria.

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Alfa Romeo, FIAT Chrysler

I commenti sono chiusi.