Alfa Romeo: la crisi costa 2 mila posti a Cassino?

Alfa Romeo: il forte calo delle vendite mette a dura prova l'indotto di Cassino che rischia la perdita di circa 2 mila posti di lavoro secondo i sindacati

di , pubblicato il
Alfa Romeo Stelvio Cassino

L’indotto dello stabilimento FCA di Cassino è messo a dura prova dalla crisi di Alfa Romeo che ormai dura da più di un anno. I sindacati sono sempre più preoccupati del pesante calo delle immatricolazioni che ormai da un anno a questa parte affligge le vendite della casa automobilistica del Biscione a livello globale. A quanto pare le cose non miglioreranno nemmeno nei prossimi mesi, con lo stabilimento di Cassino che già ha dovuto fare i conti con 91 giorni di cassa integrazione. Questi quasi certamente supereranno quota 100 da qui a fine anno.

La crisi di Alfa Romeo mette a dura prova l’indotto di Cassino

La situazione sta influendo drammaticamente sulla produzione dello stabilimento in cui vengono prodotte le tre auto più popolari di Alfa Romeo: Giulia, Stelvio e Giulietta. Questo potrebbe provocare la perdita di circa 2 mila posti di lavoro nell’indotto dello stabilimento, secondo quanto dichiarato dai sindacati locali che sono molto preoccupati dalla situazione.

Ricordiamo che nello stabilimento dal prossimo anno dovrebbero venire prodotte le versioni ibride di Giulia e Stelvio mentre dal 2021 in poi dovrebbe partire la produzione del futuro Maserati D-Suv. Questi progetti dovrebbero far tornare il sereno nello stabilimento ciociaro di Alfa Romeo che sta vivendo indubbiamente uno dei suoi momenti più difficili. Ma il condizionale è d’obbligo visto e considerato che per il momento date certe di inizio produzione di questi nuovi modelli non sono state ancora ufficializzate.

Leggi anche: Alfa Romeo Tonale: il 4 settembre sapremo qualcosa in più sul suo arrivo sul mercato

Alfa Romeo Giulia

Alfa Romeo: il forte calo delle vendite mette a dura prova l’indotto di Cassino che rischia la perdita di circa 2 mila posti di lavoro secondo i sindacati

Leggi anche: Alfa Romeo Stelvio, Giulia e Giulietta: ecco quanto hanno venduto in Europa nel primo semestre le 3 famose auto della casa del Biscione

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti:

I commenti sono chiusi.