Alfa Romeo inizia soffrendo la sua esperienza in Formula 1

Alfa Romeo: il brand del Biscione inizia con grande sofferenza la sua esperienza in Formula 1 nel Gran premio d'Australia.

di Andrea Senatore, pubblicato il
Alfa Romeo Sauber

Alfa Romeo ha appena completato il suo primo Gran Premio di Formula 1 dopo quasi 33 anni di assenza. Nella giornata di ieri infatti si è corso il Gran Premio d’Australia prima prova del mondiale di Formula 1 del 2018. Dopo aver ottenuto solo la penultima fila della griglia di partenza del GP Australia per le sue due monoposto, il team Alfa Romeo Sauber è riuscito a migliorare leggermente la situazione in gara. Infatti Charles Leclerc è riuscito a concludere il suo primo Gran Premio di Formula 1 issandosi sino alla  tredicesima posizione. Destino molto diverso per l’altro pilota. Infatti lo svedese Marcus Ericsson  si è dovuto ritirare all’inizio della gara a causa di un guasto meccanico. Tuttavia, rispetto alle qualifiche, le due monoposto hanno mostrato un ritmo incoraggiante in gara rispetto alla diretta concorrenza.

Alfa Romeo: il brand del Biscione inizia con grande sofferenza la sua esperienza in Formula 1 nel Gran premio d’Australia

Si tratta insomma di un piccolo segnale confortante per il team Alfa Romeo Sauber. Tuttavia, c’è ancora molto lavoro da fare. Nonostante il nuovo motore targato Ferrari, il resto dell’auto ha dimostrato sino ad ora di essere parente stretto della monoposto della scorsa stagione. Quella che per intenderci ha chiuso all’ultimo posto nella classifica iridata. Il lavoro dunque è ancora lungo e sarà probabilmente necessario attendere fino al 2019 per vedere la scuderia del Biscione in posizioni di classifica migliori. Del resto il team principale della squadra, Frederic Vasseur, nei giorni precedenti al Gran Premio aveva avvertito che la strada verso un miglioramento della sua squadra sarebbe stata ancora lunga.

Leggi anche: Fiat Chrysler Pomigliano si converte all’Alfa Romeo dopo l’addio di Fiat Panda?

Alfa Romeo Sauber

Alfa Romeo: il brand del Biscione inizia con grande sofferenza la sua esperienza in Formula 1 nel Gran premio d’Australia

Leggi anche: Alfa Romeo Giulia Tech Edition: importante appuntamento in concessionaria il 24 e 25 marzo

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Alfa Romeo, Formula 1

I commenti sono chiusi.