Alfa Romeo: in Italia a luglio crescono le immatricolazioni, +44%

Alfa Romeo cresce ancora in Italia, a luglio 2018 il Biscione incrementa le sue immatricolazioni del 44 per cento

di Andrea Senatore, pubblicato il
Alfa Romeo

A luglio ottimo risultato in Italia per Alfa Romeo che vede crescere le proprie immatricolazioni del 44 per cento rispetto allo stesso mese dello scorso anno. Nel mese di luglio ancora una volta viene messo in evidenza l’ottimo momento che sta vivendo il Suv Stelvio che insieme alla berlina compatta Giulietta ha visto crescere le sue vendite. Viceversa non riesce ad uscire dalla crisi la berlina di segmento D Giulia che perde terreno rispetto a luglio 2017 al pari di quanto avvenuti negli scorsi mesi.

Alfa Romeo cresce ancora in Italia, a luglio 2018 il Biscione incrementa le sue immatricolazioni del 44 per cento

A luglio Alfa Romeo ha venduto ben 4.910 unità in Italia crescendo del 44 per cento e recuperando dopo il tonfo di giugno, quando invece le sue immatricolazioni erano calate del 22 per cento. La casa automobilistica milanese che fa parte del gruppo Fiat Chrysler Automobiles dispone adesso di una quota di mercato del 3,22 per cento in Italia. Prendendo in considerazione i primi 7 mesi dell’anno, ci accorgiamo che in Italia le vendite del Biscione sono state esattamente 32.187. Questo dato certifica una crescita del 12 per cento rispetto allo stesso periodo dello scorso anno quando le unità vendute furono meno di 29 mila.

Alfa Romeo Stelvio ha venduto  1.178 unità a luglio in Italia confermandosi al top della propria categoria. Stelvio nei primi 7 mesi dell’anno ha raccolto in totale 8.928 unità vendute. Giulia invece perde terreno immatricolando  509 unità contro le 554 unità vendute lo scorso anno. Nei primi 7 mesi la berlina del biscione ha immatricolato 4.827 unità con una flessione del -25,5 per cento. Molto bene invece Giulietta che con un totale di 2.152 unità vendute  ha ottenuto una crescita del 52 per cento. Nei primi 7 mesi dell’anno invece  Giulietta ha venduto 13.267 unità con un calo del 6 per cento.

Leggi anche: Alfa Romeo E-Suv: con il suo arrivo in USA e Cina le vendite potrebbero raddoppiare

Alfa Romeo

Alfa Romeo cresce ancora in Italia, a luglio 2018 il Biscione incrementa le sue immatricolazioni del 44 per cento

Leggi anche: Alfa Romeo, Fiat e Lancia: ecco i modelli previsti da Sergio Marchionne che non sono mai arrivati

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Alfa Romeo