Alfa Romeo in crisi: nuovi stop alla produzione a Cassino

Fiat Chrysler Cassino: ancora stop alla produzione a settembre e ottobre per lo stabilimento in cui vengono prodotte le auto di Alfa Romeo

di , pubblicato il
Alfa Romeo Cassino

Continua la crisi di vendite di Alfa Romeo che ormai da molti mesi in tutti i principali mercati del mondo vede diminuire le proprie immatricolazioni. Questo ovviamente ha effetto sulla produzione dello stabilimento Fiat Chrysler di Cassino dove vengono prodotte le auto della casa automobilistica del Biscione. Dopo i numerosi stop alla produzione annunciati nel corso dei mesi scorsi, anche a settembre e ottobre l’impianto sito a Piedimonte San Germano si fermerà.

Ancora stop alla produzione a settembre e ottobre per lo stabilimento Alfa Romeo di Cassino

Uno stop di 4 giorni il 2, 6, 9 e 16 settembre era stato già annunciato nei giorni scorsi. Adesso però si aggiunge un altro fermo produttivo della durata di 6 giorni. La Cassa integrazione è stata infatti annunciata anche per il 23 ed il 30 settembre e dall’1 al 4 di ottobre.

Molto probabilmente più avanti verranno annunciati altri giorni di cassa integrazione per il mese di ottobre. La Fiom-Cgil si dice molto preoccupata e ha messo in evidenza come i giorni di stop siano già stati 74 nel 2019 a Cassino. Purtroppo da qui alla fine dell’anno l’impianto è destinato a fermarsi ancora per molti giorni.

Una boccata d’ossigeno per la produzione dovrebbe arrivare con i restyling di Alfa Romeo Giulia e Stelvio che dovrebbero arrivare nella seconda metà del 2020. Ricordiamo che è prevista anche la produzione delle versioni mild-Hybrid di questi due modelli che dovrebbero garantire un aumento delle vendite. Nel corso del 2021 invece dovrebbe partire la produzione del suv di segmento D di Maserati che avrà molto in comune con Stelvio.

Leggi anche: Alfa Romeo Stelvio, Giulia e Giulietta: ecco quanto hanno venduto in Europa nel primo semestre

Alfa Romeo Cassino

Fiat Chrysler Cassino: ancora stop alla produzione a settembre e ottobre per lo stabilimento in cui vengono prodotte le auto di Alfa Romeo

Leggi anche: Alfa Romeo Tonale: il 4 settembre sapremo qualcosa in più sul suo arrivo

Argomenti: