Alfa Romeo: in autunno in arrivo qualche novità?

Alfa Romeo: in autunno potrebbe arrivare il primo annuncio sulle future novità

di Andrea Senatore, pubblicato il
Alfa Romeo

Il prossimo autunno potrebbe essere foriero di novità per Alfa Romeo. La casa automobilistica del Biscione, nel recente piano industriale reso noto lo scorso 1 giugno a Balocco dal numero uno Tim Kuniskis, ha confermato entro il 2022 l’arrivo di ben 4 nuovi modelli. Non sono però stati specificati i tempi di arrivo di questi veicoli. Molto probabilmente le prime notizie ufficiali su queste novità potrebbero arrivare nel corso del prossimo autunno, visto e considerato che comunque la prima nuova auto potrebbe essere messa in produzione già nel corso del 2019.

Alfa Romeo: in autunno potrebbe arrivare il primo annuncio sulle future novità

Per quanto riguarda il modello che sarà lanciato per primo da Alfa Romeo, le ultime indiscrezioni mettono in pole position il Suv di grandi dimensioni che forse verrà prodotto in uno degli stabilimenti piemontesi di Fiat Chrysler Automobiles. Altra auto che potrebbe essere lanciata già nel 2019 è la nuova Alfa GTV. Questa tra tutte le auto che arriveranno è la più semplice da sviluppare derivando quasi interamente dalla berlina Giulia.

La super car Alfa 8C sarà l’ultima ad arrivare forse nel 2022

Meno chance sembra avere il Suv di segmento C che probabilmente verrà prodotto a Pomigliano e per il quale ci sarà da aspettare ancora qualche anno. Infine l’ultimo modello ad arrivare dovrebbe essere la super car Alfa Romeo 8C che però non vedremo sicuramente prima del 2022. Vi terremo aggiornati naturalmente non appena arriveranno nuove informazioni.

Leggi anche: Alfa Romeo, Fiat e Lancia: ecco quanto hanno venduto i loro modelli in Italia a giugno 2018

Alfa Romeo

Alfa Romeo: in autunno potrebbe arrivare il primo annuncio sulle future novità che riguarderanno la casa automobilistica del Biscione

Leggi anche: Alfa Romeo Giulia e Stelvio: un confronto con le rivali in USA dopo i primi 6 mesi del 2018

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Alfa Romeo

I commenti sono chiusi.