Alfa Romeo, entra in Altagamma lo ha annunciato Alfredo Altavilla

Alfa Romeo entra finalmente nella fondazione Altagamma dove raggiunge Maserati, lo ha annunciato ieri sera a Milano Alfredo Altavilla

di Andrea Senatore, pubblicato il
Alfa Romeo

Ieri sera un importante annuncio è stato effettuato su Alfa Romeo da parte del responsabile dell’area EMEA per Fiat Chrysler Automobiles, Alfredo Altavilla. La casa automobilistica del Biscione infatti entra finalmente in Altagamma, dove trova già un altro brand del gruppo italo americano guidato dal numero uno Sergio Marchionne. Ci riferiamo naturalmente a Maserati che già da tempo è stato accolto nella fondazione che riunisce le imprese che promuovono l’eccellenza del made in Italy nel mondo.

 

Ricordiamo che questa fondazione nata nel 1992 riunisce il meglio delle imprese e delle industrie  che promuovono il meglio dello stile di vita italiano. L’annuncio come detto è stato dato da Alfredo Altavilla mentre si trovava presso lo Spazio Zegna di Milano,  nel corso dello svolgimento della prima giornata della settimana del Design. Ricordiamo che Altagamma è una fondazione  che in questo momento è presieduta da Andrea Illy e fu fondata da Santo Versace.

 

Anche questo ovviamente mette in evidenza come negli ultimi tempi la reputazione di Alfa Romeo sia tornata nuovamente ad essere molto elevata grazie ai nuovi modelli che stanno rilanciando nel segmento premium del mercato auto a livello internazionale il brand milanese che fa parte di Fiat Chrysler Automobiles. Soddisfatto naturalmente Altavilla che ha commentato affermando che si tratta di un fatto scontato e a dir poco naturale per un brand importante come Alfa Romeo che al pari di Maserati rappresenta in pieno l’eccellenza del made in Italy per quanto riguarda il mondo dei motori.

 

Leggi anche: Alfa Romeo Stelvio Diesel da 180 CV: tutto sulla nuova versione del Suv

 

Nuova Alfa Romeo Giulietta 2020

Alfa Romeo entra in Altagamma

 

Leggi anche: Alfa Romeo, Fiat e Jeep: ottime notizie dalla Germania a marzo 2017

 

Altagamma si propone di promuovere il design dei prodotti di lusso italiani nel mondo, un qualcosa che viene considerato dalla fondazione come fondamentale e in quanto tale va salvaguardato e valorizzato nel miglior modo possibile. Il legame con Altagamma è molto importante per Alfa Romeo in quanto potrebbe garantire al Biscione una maggiore facilità di imporsi all’estero come ambasciatore del made in Italy automobilistico. 

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Alfa Romeo, FIAT Chrysler