Alfa Romeo: importante debutto in Australia nel 2018

Alfa Romeo Stelvio Ti: la potente versione del suv, già lanciata negli USA lo scorso anno, farà il suo debutto in Australia entro la fine del 2018.

di Andrea Senatore, pubblicato il
Alfa Romeo Stelvio Ti

Alfa Romeo  dovrebbe essere protagonista entro il 2018 di un importante debutto. Questo avverrà nel mercato auto australiano. A fare il suo ingresso nella gamma dei veicoli del Biscione commercializzati nell’importante paese infatti sarà Alfa Romeo Stelvio Ti.  Il primo suv nella storia del brand milanese di Fiat Chrysler Automobiles è stato commercializzato in Australia nel primo trimestre del 2018 nelle versioni con motore 2.2 turbodiesel da 210 CV o con il 2.0 turbo benzina da 200 CV. Entro la fine di quest’anno invece arriverà anche le versione Ti, dotata di trazione integrale Q4.

Alfa Romeo Stelvio Ti: la potente versione del suv farà il suo debutto in Australia entro la fine del 2018

Si tratta di una novità importante destinata a far crescere le vendite di Alfa Romeo Stelvio in Australia. Lo Stelvio Ti è la versione del suv dotata di motore 2.0 turbo benzina in grado di erogare una potenza massima di 280 CV. Questo modello viene venduto anche negli Stati Uniti da qualche tempo con un certo successo. Ricordiamo che in Australia nel primo trimestre del 2018 la casa automobilistica del Biscione ha immatricolato circa 300 unità tra Giulia, Stelvio, Giulietta e 4C. Le cose potrebbero sensibilmente migliorare nel corso del secondo trimestre dell’anno. Questa è la speranza dei dirigenti del brand milanese che puntano forte su questo mercato per incrementare le vendite globali della propria gamma.

Leggi anche: Alfa Romeo: si vocifera che Sergio Marchionne l’1 giugno sorprenderà tutti con una novità importante relativa alla casa automobilistica del Biscione

Alfa Romeo Stelvio Ti

Alfa Romeo Stelvio Ti: la potente versione del suv, già lanciata negli USA lo scorso anno, farà il suo debutto in Australia entro la fine del 2018

Leggi anche: Alfa Romeo Giulia Sportwagon, nuova Fiat Punto e le altre: ecco le auto che Sergio Marchionne non annuncerà l’1 giugno

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Alfa Romeo