Alfa Romeo GTV: ecco le ultime novità

Nonostante il silenzio della dirigenza del Biscione, tra fan e addetti ai lavori si continua a parlare della futura Alfa Romeo GTV

di , pubblicato il
Nonostante il silenzio della dirigenza del Biscione, tra fan e addetti ai lavori si continua a parlare della futura Alfa Romeo GTV

Quando lo scorso 1 giugno il compianto Sergio Marchionne rivelò che tra i nuovi modelli del Biscione avrebbe trovato spazio anche un’Alfa Romeo GTV, molti tra i fan della casa automobilistica milanese non nascosero la propria soddisfazione di tornare a vedere una vettura sportiva di alto livello nella gamma dello storico marchio automobilistico. Successivamente di questa auto si sono perse le tracce. Infatti il cosiddetto Piano Italia di Fiat Chrysler per i prossimi 3 anni non prevede l’inizio della produzione di un simile modello.

Questo ovviamente non significa che questa vettura non troverà spazio più avanti nella gamma della casa automobilistica del Biscione.

Nonostante il silenzio della dirigenza del Biscione, tra fan e addetti ai lavori si continua a parlare della futura Alfa Romeo GTV

Ricordiamo che Alfa Romeo GTV nascerà dalla stessa piattaforma modulare Giorgio già utilizzata dalla berlina Alfa Romeo Giulia e da questa prenderà spunto per molti aspetti. La GTV però sarà dotata di un motore ancora più potente rispetto alla top di gamma Giulia Quadrifoglio. Si parla infatti di un motore ibrido da oltre 600 cavalli per questa auto. Nel silenzio generale dei dirigenti di Alfa Romeo che per il momento non parlano più di questa auto, appassionati e fan provano ad immagine come potrebbe essere l’aspetto definitivo della vettura quando finalmente arriverà sul mercato. I render che vi mostriamo sono solo alcuni dei numerosi esempi di ciò. Ovviamente se davvero la GTV dovesse arrivare sul mercato sono tutti concordi nel ritenere che l’auto avrà le caratteristiche tipiche di una vettura del Biscione.

Leggi anche: Alfa Romeo record di vendite in Spagna, male in Francia e Germania

Nuova Alfa Romeo GTV

Nuova Alfa Romeo GTV: ecco come potrebbe essere la vettura che sicuramente non arriverà prima del 2022

Leggi anche: Alfa Romeo Tonale: il modello di produzione sarà quasi identico al concept di Ginevra

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: