Alfa Romeo Giulietta Quadrifoglio 2020: avrà motore da 350 cavalli?

Alfa Romeo Giulietta Quadrifoglio 2020: tra i soliti bene informati si vocifera che la vettura possa avere un motore 2.0 turbo da 350 cavalli

di Andrea Senatore, pubblicato il
Alfa Romeo Giulietta 2020

Nonostante manchi ancora molto all’arrivo sul mercato della nuova Alfa Romeo Giulietta Quadrifoglio 2020, sono tante le supposizioni che in questi giorni si fanno sulla futura generazione della berlina compatta della casa automobilistica del Biscione. Oggi vi segnaliamo una voce che circola da qualche settimana secondo cui la futura top di gamma di Giulietta potrebbe sfruttare il nuovo motore quattro cilindri 2.0 litri Turbo da 280 CV montato anche su Alfa Romeo Stelvio e Giulia Veloce.

 

Alfa Romeo Giulietta Quadrifoglio 2020: possibile motore 2.0 litri Turbo a 350 cavalli

 

Questo propulsore su Alfa Romeo Giulietta Quadrifoglio 2020 però potrebbe essere ulteriormente potenziato per arrivare a circa 350 cavalli e poter così dare serio filo da torcere alle rivali tedesche di Audi RS3, Bmw M140i  e Mercedes A45 AMG.  Questo motore tra l’altro verrebbe abbinato, sempre secondo i soliti bene informati, al cambio automatico a 8 rapporti e alla trazione integrale Q4. Questa combinazione finirebbe per dare origine ad una vettura dalle caratteristiche davvero interessanti che nella sua categoria di appartenenza avrebbe ben pochi rivali.

 

Alfa Romeo Giulietta Quadrifoglio 2020 potrebbe essere realizzata nello stabilimento Fiat Chrysler Automobiles di Pomigliano D’arco in Campania al posto della Fiat Panda. La produzione della celebre utilitaria della principale casa automobilistica italiana sarà infatti spostata all’estero, forse in Polonia. La notizia è stata confermata dal numero uno del gruppo italo americano, l’amministratore delegato Sergio Marchionne. 

 

Leggi anche: Alfa Romeo Giulia, nuovo importante premio per la berlina del Biscione

 

Alfa Romeo Giulietta Quadrifoglio 2020

Alfa Romeo Giulietta Quadrifoglio 2020: avrà motore da 350 cavalli?

 

Leggi anche: Alfa Romeo Giulia e Stelvio: in Spagna il Biscione vuole crescere di almeno il 30%

 

Alfa Romeo Giulietta Quadrifoglio 2020 è una delle vetture più attese in Europa per quanto riguarda la futura gamma di auto della casa automobilistica del Biscione. La vettura in questione infatti presenta tutte le carte in regola per fare bene sul mercato nel proprio segmento regalando buone soddisfazioni ai dirigenti del brand milanese che fa parte di Fiat Chrysler Automobiles. 

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Alfa Romeo, FIAT Chrysler