Alfa Romeo Giulietta: la promozione di settembre 2018

Alfa Romeo Giulietta: ecco le promozioni previste in Italia per tutto il mese di settembre 2018 dal Biscione.

di Andrea Senatore, pubblicato il
Alfa Romeo Giulietta Super con pack Veloce

Per tutto il mese di settembre Alfa Romeo Giulietta sarà protagonista in Italia di una serie di promozioni molto interessanti. La nuova entry level della gamma della casa automobilistica del Biscione dopo l’addio di Alfa Romeo MiTo, anche questo mese vuole essere protagonista delle vendite in Italia confermandosi come l’auto di Alfa Romeo più venduta nel nostro paese. Per tutto il mese di settembre la vettura sarà proposta nella versione diesel allo stesso prezzo del benzina. Questa promozione riguarda però solo le vetture in pronta consegna presenti nelle concessionarie italiane del Biscione.

Alfa Romeo Giulietta: ecco le promozioni previste in Italia per tutto il mese di settembre 2018 dal Biscione

Tra l’altro, optando per l’acquisto di Alfa Romeo Giulietta attraverso il finanziamento MenoMille si potrà ottenere la vettura del Biscione con anticipo zero e 72 rate mensili. Sul sito ufficiale di Alfa Romeo è possibile conoscere nel dettaglio questa iniziativa promozionale. Nel sito viene anche fatto qualche esempio che permette di capire come funziona nello specifico la promozione.

Ricordiamo infine che entro fine mese in concessionaria dovrebbe fare il suo debutto anche la nuova versione Alfa Romeo Giulietta B-Tech. Si tratta della serie speciale presentata la scorsa settimana che dovrebbe garantire alla vettura di incrementare ulteriormente le proprie vendite attirando nuovi clienti.

Leggi anche: Formula 1: scambio di piloti tra Ferrari e Alfa Romeo Sauber nel 2019

Alfa Romeo Giulietta

Alfa Romeo Giulietta: ecco le promozioni previste in Italia per tutto il mese di settembre 2018 dalla casa automobilistica del Biscione

Leggi anche: Alfa Romeo E-Suv: la sua presentazione dovrebbe avvenire entro la fine del 2019

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Alfa Romeo