Alfa Romeo Giulietta: ecco come sono andati i crash test di Euro NCAP

Solo 3 Stelle nei crash test di Euro NCAP per l'attuale Alfa Romeo Giulietta che invece nel 2010 di stelle ne aveva ottenute ben 5.

di Andrea Senatore, pubblicato il
Alfa Romeo Giulietta

Nei giorni scorsi Alfa Romeo Giulietta è stata nuovamente sottoposta ai crash test di Euro NCAP a 7 anni di distanza dalla prima volta, quando l’attuale modello era da poco sbarcato sul mercato. A differenza del 2010, quando la vettura della casa automobilistica del Biscione ottenne 5 stelle, questa volta la berlina compatta del brand milanese di Fiat Chrysler Automobiles ha ottenuto solo 3 stelle perdendone due. Il motivo è che nel frattempo i test sono cambiati e sono diventati ancora più severi mentre la vettura è rimasta praticamente la stessa. Questo fa capire come cambiano le cose da un punto di vista della sicurezza nel giro di pochi anni per un’auto.

Solo 3 Stelle nei crash test di Euro NCAP per l’attuale Alfa Romeo Giulietta che invece nel 2010 di stelle ne aveva ottenute ben 5

Ieri vi avevamo infatti mostrato come sia difficile per un’auto “anziana” rimanere al passo coi tempi dal punto di vista della sicurezza. Infatti Fiat Punto ha ottenuto zero stelle nei crash test di Euro NCAPAlfa Romeo Giulietta è riuscita a fare meglio garantendosi 3 stelle ma anche lei ha mostrato di non essere propriamente al passo coi tempi da un punto di vista della sicurezza. Entrando nel dettaglio, Giulietta ha ottenuto un punteggio del 72 per cento nella protezione degli occupanti adulti, del 56 per cento nella protezione dei bambini, del 59 per cento nella protezione dei pedoni e  del 25 per cento alla voce “Safety Assist”. Questi punteggi hanno finito per garantire alla berlina compatta del Biscione solo 3 stelle su 5 nei crash test di Euro NCAP. 

Ben diversi i punteggi conseguiti da Giulietta nel 2010

Ben diverso era stato il punteggio ricevuto nel 2010 negli stessi crash test da Alfa Romeo Giulia.  la berlina del Biscione aveva ottenuto il 97 per cento nella protezione degli occupanti adulti, l’85 per cento nella protezione degli occupanti bambini, il 63 per cento nella protezione dei pedoni e l’86 per cento  per la “Safety Assist”. Il cambio dei parametri di valutazione della sicurezza attiva e passiva da parte dell’ente indipendente ha finito dunque per penalizzare la vettura che è rimasta la stessa di 7 anni fa.

Leggi anche:  Alfa Romeo Giulia, Stelvio e Giulietta: facciamo il punto delle vendite in Europa

Alfa Romeo Giulietta

Alfa Romeo Giulietta ha ottenuto 3 stelle nei crash test di Euro NCAP, nel 2010 con l’auto da poco uscita invece erano state 5 le stelle ottenute

 

Leggi anche: Alfa Romeo Stelvio sfida Volvo XC60 e Honda Odyssey per il premio Utility of the Year 2018

 

Ecco il video che mostra i crash test di Euro NCAP a cui è stata sottoposta nei giorni scorsi la berlina compatta della casa automobilistica del Biscione Alfa Romeo Giulietta che in questo caso ha ricevuto solo 3 stelle mentre nel 2010 sottoposta agli stessi test ne aveva ricevute 5. Questo a causa del cambio di parametri che l’ente indipendente per il controllo della sicurezza delle automobili presenti sulle nostre strade ha effettuato negli ultimi anni:

 

 

Leggi anche: Alfa Romeo Giulia e Stelvio: ecco quanto le due recenti vetture della casa automobilistica del Biscione hanno venduto in Europa nei primi 10 mesi del 2017

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Alfa Romeo