Alfa Romeo Giulia vince il titolo di Drive Car of the Year 2017

Alfa Romeo Giulia ottiene un altro premio, questa volta il riconoscimento arriva dall'Australia dove la berlina del Biscione viene eletta Drive Car of the Year 2017

di Andrea Senatore, pubblicato il
Alfa Romeo Giulia

Arriva un nuovo riconoscimento per Alfa Romeo Giulia. La recente berlina di segmento D del Biscione ha infatti ottenuto il titolo di Drive Car of the Year 2017. Si tratta di un riconoscimento molto importante che viene assegnato in Australia ogni anno. Per poter ottenere questo premio l’auto della casa automobilistica del Biscione ha dovuto superare temibili concorrenti tra cui Mercedes-Benz Classe C e Volkswagen Arteon. Drive Car of the Year 2017 viene assegnato dal famoso sito motoristico “Drive”. Esattamente la categoria in cui ha trionfato la vetttura di Alfa Romeo è la categoria Best Luxury Car, che assegna il titolo alla miglior auto di lusso sotto gli 80 mila dollari australiani.

 

Alfa Romeo Giulia ottiene un altro premio, questa volta il riconoscimento arriva dall’Australia dove la berlina del Biscione viene eletta Drive Car of the Year 2017

 

Drive ha fatto un confronto tra Alfa Romeo Giulia, Mercedes Classe C e Volkswagen Arteon che nel paese australiano in questo momento sono considerate come le 3 auto migliori della categoria.  La cosa che ancora una volta ha fatto la differenza per la Giulia è la sportività e il piacere di guida che la berlina di segmento D può vantare rispetto alle concorrenti. Questo è dovuto in particolare alla presenza della trazione posteriore e alla fluidità di guida che non ha eguali nella sua categoria. E’ giusto anche dire che il confronto tra le tre finaliste del premio è avvenuto facendo un confronto tra i modelli dotati di motore  a benzina 2.0 a quattro cilindri.

 

Ecco cosa la giuria ha apprezzato delle concorrenti di Giulia: Volkswagen Arteon e Mercedes Classe C

 

Per quanto riguarda le rivali dobbiamo dire che la giuria del famoso sito australiano ha apprezzato molte cose. Per quanto riguarda Volkswagen Arteon ad esempio è piaciuta molto la spaziosità che la berlina della casa automobilistica di Wolfsburg offre ai propri passeggeri nell’abitacolo. Questo però non è particolarmente lussuoso a detta dei giudici di Drive. Per quanto riguarda la Mercedes Classe C di lei è piaciuta molto la lussuosità e il piacere di guida. Tuttavia queste caratteristiche non sono state sufficienti a battere la berlina di segmento D della casa automobilistica milanese che fa parte di Fiat Chrysler Automobiles, la quale è stata giudicata complessivamente superiore alle concorrenti tedesche.

 

Leggi anche: Alfa Romeo Stelvio sfida Volvo XC60 e Honda Odyssey per il premio Utility of the Year 2018

 

Alfa Romeo Giulia

Alfa Romeo Giulia ottiene un altro premio, questa volta il riconoscimento arriva dall’Australia dove la berlina del Biscione viene eletta Drive Car of the Year 2017 dal sito motoristico “Drive”

 

Leggi anche: Alfa Romeo Giulia: Top Gear fa un confronto con Opel Insignia Grand Sport e Volkswagen Arteon

 

 

Ecco il video che certifica la vittoria di Alfa Romeo Giulia nel premio di Drive Car of the Year 2017 per quanto riguarda la categoria Best Luxury Car dove la berlina del Biscione ha dovuto superare la concorrenza agguerrita delle rivali tedesche di Mercedes Classe C e Volkswagen Arteon: 

 

 

 

Leggi anche: Alfa Romeo clamoroso ritorno in Formula 1: Sergio Marchionne nei giorni scorsi ha dato l’annuncio ufficiale

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Alfa Romeo

I commenti sono chiusi.