Alfa Romeo Giulia Veloce sbarca anche in Nuova Zelanda

Alfa Romeo Giulia Veloce pronta al debutto anche in Nuova Zelanda, obiettivo far crescere ulteriormente le immatricolazioni del Biscione.

di Andrea Senatore, pubblicato il
Alfa Romeo Giulia Veloce

Alfa Romeo Giulia Veloce è finalmente sbarcata in Nuova Zelanda. Lo ha confermato il numero uno della casa automobilistica del Biscione nel paese, David Smitherman.  “La Veloce può offrire alla Giulia un nuovo punto di ingresso sul mercato neozelandese per lo stile unico, l’esclusività e la passione italiana sfrenata che Giulia offre, unità alle grandi prestazioni garantite da questo particolare modello” ha dichiarato l’amministratore delegato del brand milanese di Fiat Chrysler Automobiles in Nuova Zelanda. 

Alfa Romeo Giulia Veloce arriva anche in Nuova Zelanda

La nuova gamma di Giulia dunque ora è composta da due modelli ottimizzati per il mercato della Nuova Zelanda: Alfa Romeo Giulia Veloce e il top di gamma Quadrifoglio. Con questo importante debutto in Nuova Zelanda i dirigenti della casa automobilistica del Biscione sperano in un’ulteriore crescita delle immatricolazioni in Oceania. In quella zona del mondo negli scorsi mesi la Giulia è sbarcata pure in Australia. 

Tutti i modelli di Alfa Romeo Giulia beneficiano di livelli altamente competitivi di equipaggiamento standard, tra cui rivestimenti in pelle, cerchi in lega, fari bi-xeno, keyless, tecnologia start / stop, navigazione satellitare, climatizzatore bi-zona, sensori pioggia, cruise control, sensori posteriori per il parcheggio e una telecamera per la retromarcia.

Con prezzi a partire da 79.990 dollari neozelandesi, l’Alfa Romeo Giulia Veloce rappresenta a detta del numero uno del Biscione nel paese, una delle migliori berline premium  sportive presenti sul mercato della Nuova Zelanda.

Leggi anche: FCA Germany lancia nuovo programma per aiutare Alfa Romeo, Fiat, Abarth e Jeep

Alfa Romeo Giulia Veloce

Alfa Romeo Giulia Veloce pronta al debutto anche in Nuova Zelanda, obiettivo far crescere ulteriormente le immatricolazioni del Biscione

Leggi anche: Alfa Romeo: il 24 giugno ad Arese si festeggiano i 107 anni di storia del Biscione

Vedremo dunque quali saranno nei prossimi mesi gli effetti che questo debutto di Alfa Romeo Giulia Veloce porterà sul mercato neozelandese. Ricordiamo che in quel paese sono tanti i fan del brand milanese di Fiat Chrysler Automobiles, basti pensare che ogni anno si svolge un raduno a cui partecipano centinaia di appassionati.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Alfa Romeo