Alfa Romeo Giulia: Top Gear fa un confronto con Opel Insignia Grand Sport e Volkswagen Arteon

Alfa Romeo Giulia: ecco chi sono le sue 5 più temibili rivali nel segmento D del mercato auto secondo l'edizione spagnola di Top Gear

di Andrea Senatore, pubblicato il
Alfa Romeo Giulia

L’edizione spagnola di Top Gear ha individuato le 5 più temibili rivali di Alfa Romeo Giulia nel segmento D del mercato delle auto premium.  Queste sono: Audi A4, BMW Serie 3 e Mercedes-Benz Classe C, Opel Insignia Grand Sport e Volkswagen Arteon. Se le prime 3 da sempre vengono considerate dalla stampa specializzata le dirette rivali della berlina della casa automobilistica italiana, le ultime due rappresentano una novità. Top Gear fa notare che anche le due berline di Opel e Volkswagen, sebbene non possano vantare lo stesso blasone delle vetture di Audi, Bmw o Mercedes hanno le qualità e le caratteristiche per attirare la medesima clientela di Giulia.

 

Alfa Romeo Giulia: ecco chi sono le sue 5 più temibili rivali nel segmento D del mercato auto secondo l’edizione spagnola di Top Gear

 

Facendo un confronto tra Alfa Romeo Giulia, Opel Insignia Grand Sport e Volkswagen Arteon notiamo subito che la berlina di Alfa Romeo presenta misure più compatte rispetto alle due rivali. Giulia infatti è lunga solo 464 cm contro i 490 cm della berlina di Opel e i 486 della Arteon. Larghezza e altezza invece sono più o meno le stesse per tutti e 3 i veicoli. Sebbene il passo sia praticamente lo stesso, il bagagliaio della berlina della casa automobilistica del Biscione è quello con la capienza più ridotta, appena 480 litri, ben lontano da 565 della vettura di Volkswagen ma già più simile ai 490 litri della Insignia Grand Sport. 

 

La gamma di motori più varia tra le tre berline la offre senza dubbio la  vettura di Alfa Romeo

 

Sicuramente per quanto riguarda i motori, tra le tre Alfa Romeo Giulia è quella che vanta una maggiore possibilità di scelta. Infatti la sua gamma va dai 510 cavalli della top di gamma Quadrifoglio fino ai 136 cavalli della versione entry level. Molte meno varianti caratterizzano Insignia Grand Sport e Arteon. La vettura di Opel va dai 110 cavalli della entry level ai 260 della top di gamma. Arteon invece dai 140 ai 280 cavalli. Discorso diverso per i cambi, in quanto tutte e 3 le vetture danno una buona possibilità di scelta. Le 3 berline inoltre dispongono tutte e 3 di trazione integrale. 

 

Le differenze relative a prezzi e allestimenti

 

Anche nel numero di allestimenti Alfa Romeo Giulia è superiore con 4 diverse possibilità: base, Super, Veloce e Business. Le auto di Opel e Volkswagen danno invece ai clienti la possibilità di scegliere solo tra due allestimenti. Insignia Grand Sport infatti può essere acquistata in versione Advance o Innovation, mentre Arteon solo con allestimento Elegance o Sport. Infine i prezzi, la più economica è l’auto di Opel che parte da 30 mila euro, seguita da Giulia che parte da 36.600 euro, mentre la più costosa è la berlina di Volkswagen che parte da 46.800 euro come prezzo base.

 

Leggi anche: Ferrari e Alfa Romeo: ecco il piano di Sergio Marchionne per la Formula 1

 

Alfa Romeo Giulia

Alfa Romeo Giulia: ecco chi sono le sue 5 più temibili rivali nel segmento D del mercato auto secondo l’edizione spagnola di Top Gear

 

Leggi anche: Alfa Romeo Giulia Coupè: le ultime novità sull’auto che potrebbe arrivare nel 2019

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Alfa Romeo