Alfa Romeo Giulia: suo lo spot più trasmesso in USA durante le World Baseball Classic 2017

Lo spot di Alfa Romeo Giulia è quello trasmesso in assoluto durante le partite del celebre campionato di Baseball in USA secondo i dati ufficiali

di Andrea Senatore, pubblicato il
Alfa Romeo Giulia

Fiat Chrysler non ha mai fatto mistero di puntare fortissimo per il rilancio della casa automobilistica del Biscione sulla nuova berlina di segmento ‘D’ Alfa Romeo Giulia.  L’ennesima dimostrazione di ciò arriva direttamente da un dato statistico che emerge dagli Stati Uniti e riguarda  le partite del World Baseball Classic che vanno in onda sul canale MLB Network.

 

In pratica secondo questi dati lo spot di Alfa Romeo Giulia è quello trasmesso più spesso in assoluto durante le partite del celebre campionato che negli Stati Uniti è particolarmente seguito. In totale sono state 121 i passaggi del nuovo spot di Alfa Romeo Giulia andati in onda nel corso di 40 partite, secondo un’analisi  condotta da SBJ / SBD sui dati provenienti da iSpot.TV.

 

Ci sono stati un totale di 168 marchi che hanno mandato in onda gli annunci durante le partite del campionato di Baseball americano, in totale 352 spot per un totale di 4.967 spot pubblicitari. I dati mostrano che Alfa Romeo ha speso più di tutti per mostrare il suo modello Alfa Romeo Giulia. Il biscione infatti vanta la massima spesa per ogni singolo spot tra tutti i brand che hanno  mandato in onda le proprie pubblicità.

 

Lo spot di Alfa Romeo sulla berlina di segmento ‘D’ Giulia, ha debuttato all’inizio di quest’anno durante il Super Bowl, ed è stato creato dal gruppo Richards di Dallas. Il ricavato degli spot pubblicitari ha generato 2.09 m in entrate pubblicitarie per le 40 partite trasmesse in televisione.

 

Leggi anche: Alfa Romeo Giulia, Stelvio e Giulietta: le notizie più importanti della settimana

 

Alfa Romeo Giulia

Alfa Romeo Giulia

 

Leggi anche: Alfa Romeo, Fiat, Lancia e Abarth protagoniste a Techno Classica 2017

 

Insomma altro dato molto interessante che riguarda la nuova berlina del Biscione e che fa comprendere come gli Stati Uniti vengano considerati un paese fondamentale per il raggiungimento del successo commerciale di questo veicolo che potrebbe contribuire a far ottenere ad Alfa Romeo il raggiungimento dell’obiettivo delle 400 mila immatricolazioni annue. 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Alfa Romeo, FIAT Chrysler