Alfa Romeo Giulia e Stelvio presenti al G7 di Taormina

Alfa Romeo Giulia e Stelvio saranno nella flotta di auto messa a disposizione da Fiat Chrysler Automobiles per il G7 di Taormina

di Andrea Senatore, pubblicato il
Alfa Romeo Giulia e Stelvio saranno nella flotta di auto messa a disposizione da Fiat Chrysler Automobiles per il G7 di Taormina

Al G7 di Taormina, evento che si svolgerà nella famosa località siciliana il 26 e 27 maggio, ci sarà spazio anche per alcune tra le più celebri vetture italiane. In particolare tra le protagoniste dell’evento troveranno spazio le nuove vetture della celebre casa automobilistica del Biscione: Alfa Romeo Giulia e Stelvio. Queste due auto infatti fanno parte della flotta messa a disposizione da Fiat Chrysler Automobiles a supporto del 43mo vertice del G7. 

 

Alfa Romeo Giulia e Stelvio protagoniste nella flotta di FCA al G7

 

Alfa Romeo Giulia e Stelvio hanno dunque un’altra occasione per farsi conoscere in tutto il mondo in vista dell’imminente lancio in mercati importanti come USA e Cina. Negli Stati Uniti Giulia è già presente da qualche mese mentre Stelvio arriverà a breve. Tra l’altro questi due modelli non sono gli unici veicoli di FCA  presenti al G7. Sono in totale 90 i mezzi messi a disposizione dal gruppo italo americano guidato dal numero uno Sergio Marchionne per questa importante occasione.

 

Leggi anche: Volvo S60 Polestar: record segreto al Nurburgring poi superato da Alfa Romeo Giulia

 

Alfa Romeo Giulia

Alfa Romeo Giulia e Stelvio saranno nella flotta di auto messa a disposizione da Fiat Chrysler Automobiles per il G7 di Taormina

 

Leggi anche: Alfa Romeo, Fiat e Jeep: ecco quanto hanno venduto in italia i modelli principali ad aprile

 

Fiat 500L a metano, Iveco Daily Minibus a metano ed elettrica, Fiat 500e e Fiat Ducato sono alcuni dei modelli presenti. Per quanto riguarda la casa automobilistica del Biscione, presente oltre ad Alfa Romeo Giulia e Stelvio anche la Giulietta. Anche al G7 Fiat Chrysler vuole mettere in bella mostra il meglio della sua gamma e anche le nuove tecnologie che garantiscono maggiore efficienza nei consumi e una particolare attenzione all’inquinamento atmosferico e acustico. I mezzi sono già arrivati a Taormina e da domani serviranno per trasportare delegazioni, ministri e funzionari.

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Alfa Romeo, FIAT Chrysler