Alfa Romeo Giulia, Stelvio e Maserati Levante: nel 2017 obiettivo 230 mila unità

Alfa Romeo Giulia, Stelvio e Maserati Levante, per Sergio Marchionne avranno il difficile compito di portare le vendite dei due brand a 230 mila nel 2017

di Andrea Senatore, pubblicato il
Alfa Romeo Stelvio

Alfa Romeo Giulia, Stelvio e Maserati Levante hanno confermato nel primo trimestre del 2017 di essere tra le novità di Fiat Chrysler più apprezzate in assoluto. Oggi è stata una giornata importante per il gruppo italo americano che ha reso pubblici i risultati ufficiali del primo trimestre del 2017, che hanno messo in evidenza numeri record per quello che lo stesso Sergio Marchionne aveva definito come il trimestre più difficile per il suo gruppo.

 

Alfa Romeo Giulia, Stelvio e Maserati Levante protagoniste della scena

 

Questo a causa di un calo temuto delle immatricolazioni per quanto concerne il Nord America, che in realtà sembra non esserci stato per Fiat Chrysler. Le cose, complessivamente parlando, sono andate meglio delle aspettative ed infatti  l’utile operativo è arrivato al livello record di 1,535 miliardi di euro (+11% rispetto agli 1,379 miliardi dello stesso periodo 2016) e anche le vendite sono cresciute dell’1 per cento. Merito di questo risultato lo si deve principalmente a vetture quali Alfa Romeo Giulia, Stelvio e Maserati Levante, che hanno trainato la grande crescita due due famosi brand automobilistici italiani.

 

Proprio a proposito di Alfa Romeo Giulia, Stelvio e Maserati Levante, Sergio Marchionne non fa mistero di puntare forte su di loro per vedere crescere ulteriormente i numeri del suo gruppo. Infatti oggi il numero uno di FCA ha dichiarato che l’obiettivo per i due famosi brand grazie in particolare a  questi 3 modelli è quello di vendere in tutto il 2017 almeno 230 mila unità complessive. 

 

Leggi anche: Alfa Romeo: il prossimo 26 aprile potrebbe arrivare un importante annuncio

 

Alfa Romeo Giulia Salone di Torino

Alfa Romeo Giulia al Salone auto di Torino 2016

 

lLggi anche: Formula 1: entrano Alfa Romeo e Audi ed esce Red Bull?

 

Si tratta di una sfida piuttosto impegnativa visto e considerato che Alfa Romeo e Maserati lo scorso anno hanno venduto insieme circa la metà di quanto dovrebbero vendere quest’anno secondo le previsioni di Sergio Marchionne. Il trend di questi primi tre mesi fa ben sperare. Basti pensare che Maserati rispetto allo scorso anno è cresciuta dell’89 per cento. Insomma per Alfa Romeo Giulia, Stelvio e Maserati Levante si prospetta una bella sfida.

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Alfa Romeo, Maserati

Leave a Reply