Alfa Romeo Giulia, Stelvio e Giulietta: la visita del Presidente Zingaretti a Cassino

Alfa Romeo Giulia, Stelvio e Giulietta sono prodotte nello stabilimento Fiat Chrysler di Cassino dove ieri è stato in visita il presidente Zingaretti

di Andrea Senatore, pubblicato il
Alfa Romeo Stelvio Cassino

Il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, ha visitato ieri lo stabilimento Fiat Chrysler Automobiles di Cassino, luogo in cui vengono costruite le nuove vetture del Biscione Alfa Romeo Giulia, Stelvio e Giulietta. Si è trattata di una visita in forma privata e non dunque nelle vesti di Presidente della regione Lazio. A quanto pare Zingaretti è rimasto particolarmente colpito dalla grande tecnologia presente all’interno dello stabilimento che sorge a Piedimonte San Germano. 

 

Nicola Zingaretti visita il luogo in cui vengono prodotte Alfa Romeo Giulia, Stelvio e Giulietta

 

Nicola Zingaretti ha definito lo stabilimento Fiat Chrysler di Cassino come un patrimonio straordinario per il territorio di tutta la regione. La fabbrica si presenta, sempre secondo il Presidente, come una delle più moderne al mondo. Il politico si è detto impressionato dalla robotica presente all’interno del sito produttivo di proprietà del gruppo italo americano guidato dal numero uno Sergio Marchionne. 

 

Nella fabbrica vi sono oltre 6 mila robot che danno un importante contributo per la produzione di Alfa Romeo Giulia, Stelvio e Giulietta. Questi robot ovviamente richiedono una manodopera qualificata e infatti Zingaretti ha suggerito all’università  di puntare forte su ciò creando  dei corsi formativi ad hoc per le nuove competenze professionali.

 

Leggi anche: Fiat Chrysler: anche in caso di condanna multa meno salata rispetto a Volkswagen

 

Alfa Romeo Giulia

Alfa Romeo Giulia insieme a Stelvio e Giulietta viene prodotta nello stabilimento Fiat Chrysler Automobiles di Cassino dove ieri è andato in visita il presidente Zingaretti

 

Leggi anche: Fiat Punto: la pensione ormai è vicina, a fine anno stop alla produzione

 

Ricordiamo che sempre a Cassino secondo indiscrezioni l’anno prossimo dovrebbe venire prodotto anche un nuovo modello. Questo molto probabilmente potrebbe essere un Alfa Romeo C-Suv di cui si parla già da molto tempo. Presto sapremo se davvero sarà questo il prossimo modello ad essere prodotto.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Alfa Romeo, FIAT Chrysler

Leave a Reply