Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio eletta “Super berlina” negli USA da Popular Mechanics

Negli Stati Uniti la popolare rivista motoristica Popular Mechanics elegge Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio come Super berlina

di Andrea Senatore, pubblicato il
Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio ottiene un altro importante riconoscimento. La nuova berlina di segmento D del Biscione è stata infatti eletta Super berlina dal celebre magazine automobilistico Popular Mechanics. “Questa macchina, siamo felici di dire, che definisce il nuovo standard per le berline super”, ha detto Ezra Dyer , redattore automobilistico presso Popular Mechanics .

 

“Il segreto delle vetture di Alfa Romeo è che è sempre gratificante guidare una sua vettura e la tradizione continua anche con la Giulia. La parte migliore è, che se non ci si può permettere il top di gamma Quadrifoglio, comunque anche le versioni base di Giulia sono ideali da guidare.”

 

Come primo di una nuova generazione di veicoli costruiti su una piattaforma tutta nuova, Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio  incarna “La meccanica delle emozioni” tipica del Biscione, garantendo prestazioni ispirate alle corse, tecnologie avanzate, seducente stile italiano e un guida esaltante, hanno dichiarato gli esperti che hanno eletto la Giulia come Super Berlina.

 

“Per scegliere i nostri Car Awards, i nostri esperti hanno guidato tutte le concorrenti in lizza per poi scegliere il migliore tra di loro che in questo caso è risultato essere Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio” ha detto Dyer. La passione di Alfa Romeo per lo stile italiano, l’artigianato e le prestazioni ha finito per convincere tutti garantendo un nuovo premio alla berlina di segmento D.

 

Leggi anche: Alfa Romeo, Jeep, Fiat e Maserati: boom di ricerche online per i brand di FCA

 

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio

 

Leggi anche: Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio distrutta all’asta in Usa a 225 dollari

 

Ricordiamo che Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio da alcuni mesi è disponibile sul mercato degli Stati Uniti da dove proviene il magazine che ha voluto assegnare questo premio alla versione top Quadrifoglio. La vettura italiana prodotta nello stabilimento  Fiat Chrysler di Cassino è disponibile negli USA nelle versioni: Giulia Quadrifoglio, Giulia e Giulia Ti con prezzi che partono da circa 37 mila dollari. 

 

I vertici di Alfa Romeo sono soddisfatti di questo premio e si augurano che questo possa essere di buon auspicio per il successo commerciale della vettura che presto sarà affiancata sul mercato americano anche dal primo Suv nella storia della casa automobilistica del Biscione: Alfa Romeo Stelvio. 

 

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Alfa Romeo, FIAT Chrysler