Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio sfida Bmw M3 e Mercedes AMG C63 S ma questa volta perde

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio sfida nei video di Drivetribe Bmw M3 e Mercedes Amg C63 S, il giro di pista ha visto però trionfare la berlina di Bmw.

di Andrea Senatore, pubblicato il
Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio

Vi avevamo parlato, nei giorni scorsi, di una sfida di accelerazione che ha visto competere Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio, Bmw M3 e Mercedes AMG C63 S. In quel caso la berlina di segmento D del Biscione era risultata essere la migliore delle 3 secondo i test effettuati dal canale Youtube DriveTribe che poi aveva messo il video online. Nelle scorse ore sempre nello stesso canale è apparso un nuovo filmato.

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio, Bmw M3 e Mercedes AMG C63 S il giro di pista più veloce è della M3

Anche in questo filmato, le tre versioni più sportive delle berline di segmento D sono state messe a confronto. Questa volta la sfida tra Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio, Bmw M3 e Mercedes AMG C63 S è stata basata sul giro effettuato sul circuito gallese di Anglesey. In questo caso è stata Bmw M3 ad avere la meglio con il tempo di 1:40.16. La berlina della casa bavarese ha preceduto di ben 1.39 secondi la vettura della casa automobilistica del Biscione, al terzo posto è giunta invece Mercedes AMG C63 S.  

La pista è stata divisa in 4 settori ed è stato notato come Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio abbia perso terreno nei confronti della rivale Bmw M3 proprio nel quarto settore. Segnale di un probabile errore del pilota che ha effettuato i test per conto di DriveTribe. Ovviamente, il confronto lascia il tempo che trova e che come sempre accade in questi casi è facile che questa sfida possa finire per alimentare polemiche tra i fan delle varie case automobilistiche. Ma del resto anche questo da parte del gioco.

Leggi anche: Alfa Romeo Stelvio: rivelati prezzi e motori per il Regno Unito

 

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio sfida nei video di Drivetribe Bmw M3 e Mercedes Amg C63 S, il giro di pista ha visto trionfare la berlina di Bmw

 

Leggi anche: Aston Martin: dopo Alfa Romeo, Porsche e Audi, anche il brand inglese manifesta interesse per la Formula 1

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Alfa Romeo, BMW, Mercedes