Alfa Romeo Giulia ottiene un nuovo riconoscimento da Car and Driver

Alfa Romeo Giulia: la berlina è stata nominata da Car and Driver nella sua lista annuale di Editors Choice per il 2018.

di Andrea Senatore, pubblicato il
Alfa Romeo Giulia

Arriva ancora una buona notizia dagli Stati Uniti per Alfa Romeo Giulia. La redazione di  Car and Driver ha infatti inserito la berlina di segmento D del Biscione nella sua lista annuale di Editors Choice per il 2018, insieme alle migliori auto presenti sul mercato. Il famoso magazine automobilistico ha realizzato i premi di Editors Choice per onorare i numerosi veicoli eccellenti da raccomandare ad amici e parenti. A quanto pare, nel giudicare i vari modelli presenti sul mercato, la redazione di Car and Driver ha tenuto conto di alcuni parametri considerati come molto importanti. Tra questi spiccano il valore intrinseco del veicolo, quanto il modello rispetta la sua missione rispetto ai suoi concorrenti di segmento e quanto sia coinvolgente la sua guida.

Alfa Romeo Giulia: la berlina è stata nominata da Car and Driver nella sua lista annuale di Editors Choice per il 2018

Per fare ciò gli esperti hanno tenuto conto di ogni segmento di mercato e considerato tutti i veicoli guidati, testati e valutati nell’ultimo anno. Alfa Romeo Giulia ha convinto Car and Driver per la sua grande fluidità di guida, unita a prestazioni di tutto rispetto. Tutto questo unito ad un design di alto livello. Tutte cose che incarnano alla perfezione quello che è lo spirito e la tradizione di Alfa Romeo. Si tratta insomma dell’ennesimo riconoscimento per la berlina di segmento D della casa automobilistica milanese. Una vettura che fin dal suo primo approdo sul mercato ha dimostrato di essere particolarmente apprezzata da appassionati e addetti ai lavori di tutto il mondo.

Leggi anche: Alfa Romeo Rombo e Brennero: saranno questi i nomi dei Suv del Biscione?

Alfa Romeo Giulia

Alfa Romeo Giulia: la berlina è stata nominata da Car and Driver nella sua lista annuale di Editors ‘Choice per il 2018

Leggi anche: Alfa Romeo e Fiat partono alla conquista della Germania: ecco la promozione che farà la differenza

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Alfa Romeo

I commenti sono chiusi.