Alfa Romeo Giulia: imminente lo sbarco negli Usa

Alfa Romeo Giulia si appresta a debuttare negli Usa, lo hanno annunciato poche ore fa i dirigenti americani di FCA

di Andrea Senatore, pubblicato il
Alfa Romeo Giulia

Alfa Romeo Giulia è  stata sicuramente una delle maggiori protagoniste di questo 2016 nel mondo dei motori. La nuova berlina di segmento ‘D’ del Biscione da metà anno è disponibile ed ordinabile presso le migliori concessionarie europee. I numeri di vendita che la vettura italiana sta facendo registrare in questi primi mesi di commercializzazione nel Vecchio Continente sono a dir poco lusinghieri.

Adesso però è arrivato il momento di provare a fare bene anche oltreoceano. Infatti è arrivata oggi la notizia che lo sbarco in concessionaria di Giulia negli Usa è ormai imminente. Alfa Romeo Usa ha annunciato nel suo sito ufficiale che la vettura presto sarà disponibile per essere ordinata dai clienti americani.

Alfa Romeo Giulia pronta a conquistare gli Stati Uniti

Questo è un momento fondamentale per la casa automobilistica del Biscione. Infatti dal buon andamento negli Stati Uniti di questa vettura dipende molto il futuro della casa automobilistica milanese che fa parte di Fiat Chrysler Automobiles. La prima ad essere presentata nelle concessionarie americane sarà la top di gamma Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio i cui primi 100 esemplari sono sbarcati nel porto di Baltimora lo scorso mese di novembre.

Per quanto riguarda i prezzi, questi sono stati comunicati di recente dai dirigenti di Alfa Romeo Usa. Il modello entry level avrà un prezzo di partenza pari a 37.995 dollari trasporto escluso. Per quanto riguarda il modello intermedio, la cosiddetta Giulia Ti, i prezzi partono invece da 39.995 dollari. Infine la top di gamma Quadrifoglio viene proposta negli Usa con prezzi che partono da 72 mila dollari. 

Alfa Romeo Giulia

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio tra poco sarà ordinabile negli Usa

Leggi anche: Opel e Alfa Romeo offerte auto dicembre 2016 e incentivi rottamazione – focus su Giulia e Corsa

Da qualche giorno si vocifera sul web che presto la gamma di Alfa Romeo Giulia potrebbe arricchirsi di un nuovo motore. Si tratterebbe di un propulsore turbo benzina da 350 cavalli che rappresenterebbe una via di mezzo tra i modelli base e  i 510 cavalli della Quadrifoglio. Questo modello però, sempre secondo quanto riportano i soliti bene informati, sarebbe stato pensato in esclusiva per il mercato degli Stati Uniti.

Al momento però si tratta di mere indiscrezioni e dunque come tali vanno prese con le pinze. Vi aggiorneremo tempestivamente in caso di novità importanti. Per il resto vi ricordiamo che negli Usa l’arrivo della gamma completa di Alfa Romeo Giulia sul mercato sarà il 16 gennaio 2017. 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Alfa Romeo