Alfa Romeo Giulia ibrida: la prima versione sarebbe solo per gli USA

Alfa Romeo Giulia in versione ibrida potrebbe essere lanciata almeno inizialmente nel solo mercato auto degli Stati Uniti, avrebbe un motore da 350 cavalli

di Andrea Senatore, pubblicato il
Alfa Romeo Giulia ibrida

Vi abbiamo raccontato nei giorni scorsi che, secondo indiscrezioni provenienti dagli Stati Uniti, un’Alfa Romeo Giulia ibrida sarebbe in procinto di arrivare sul mercato. Secondo gli ultimi rumors si tratterebbe però di una versione pensata in esclusiva per il mercato auto statunitense. Questo modello arriverebbe per soddisfare i rigidi requisiti presenti in USA che impongono alle case automobilistiche di avere un tot di auto ibride ed elettriche nelle proprie gamme al fine di rispettare le leggi. Si tratterebbe dunque di un modello con motore a benzina di 280 cavalli a cui verrebbe affiancato un propulsore elettrico per ulteriori 70 cavalli.

 

Alfa Romeo Giulia Ibrida da 350 cavalli potrebbe essere lanciata in esclusiva per gli Stati Uniti, almeno inizialmente

 

Dunque Alfa Romeo Giulia ibrida pensata per gli Stati Uniti avrebbe una potenza complessiva di 350 cavalli. Non è ancora stato chiarito quando vedremo questo modello sulle strade degli USA. Sappiamo però che questo per Alfa Romeo sarà solo il primo di una lunga serie di modelli ibridi che arriveranno nei prossimi anni e che probabilmente finiranno per caratterizzare l’intera gamma di vetture. Si tratterà insomma della stessa strada che verrà intrapresa da Maserati, che da questo punto di vista sarà il vero precursore del gruppo Fiat Chrysler Automobiles con il primo modello che forse sarà presentato già entro il 2018.

 

In futuro anche il Suv Alfa Romeo Stelvio potrebbe vedere arricchire la propria gamma per il mercato USA con una versione ibrida

 

Sempre negli USA è probabile che anche il nuovo suv Alfa Romeo Stelvio possa presto presentarsi sul mercato con una sua versione ibrida. Il mercato degli States rappresenterà il vero banco di prova per i nuovi motori ibridi della casa automobilistica del Biscione, che dopo una prima fase di rodaggio in un secondo momento arriveranno anche nel vecchio continente. Questa delle versioni ibride potrebbe essere una delle novità più importanti per il brand milanese di Fiat Chrysler Automobiles per quanto riguarda l’anno prossimo. Il 2018 infatti potrebbe essere l’anno in cui l’arrivo di questi modelli sarà ufficialmente annunciato.

 

Vi terremo aggiornati su queste interessanti novità che trapelano da Alfa Romeo che nei prossimi anni cercherà di essere protagonista nel segmento premium del mercato auto con il lancio di numerosi nuovi modelli. Per fare questo ovviamente non si potrà fare a meno di tenere in considerazione le nuove tecnologie che inevitabilmente finiranno per cambiare il volto del mercato finendo per penalizzare chi non si adeguerà seguendo gli ultimi trend del mercato che in futuro punterà sempre più sull’ibridazione delle auto, sulle auto elettriche al 100%, sulla guida autonoma e sui nuovi sistemi di assistenza.

 

Leggi anche: Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio: arriva la recensione a lungo termine di Autocar che ha promosso a pieni voti la nuova berlina nella sua versione top di gamma

 

Alfa Romeo Giulia

Alfa Romeo Giulia in versione ibrida potrebbe essere lanciata almeno inizialmente nel solo mercato auto degli Stati Uniti, avrebbe un motore da 350 cavalli

 

Leggi anche: Alfa Romeo Giulia e Stelvio: ecco quanto le due recenti auto del brand milanese hanno venduto in Europa nei primi 10 mesi del 2017

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Alfa Romeo

I commenti sono chiusi.