Alfa Romeo Giulia e Stelvio: un nuovo richiamo per oltre 20 mila esemplari

Circa 22.000 unità di Alfa Romeo Giulia e Stelvio dell'anno modello 2018-19 sono stati colpiti da un nuovo richiamo negli Stati Uniti

di , pubblicato il
Nuove Alfa Romeo Giulia e Stelvio

Circa 22.000 unità di Alfa Romeo Giulia e Stelvio dell’anno modello 2018-19 sono stati colpiti da un nuovo richiamo negli Stati Uniti. Il problema che ha spinto la casa automobilistica del Biscione ad effettuare questo richiamo è da ravvisare nel fatto che l’indicatore sul cruscotto potrebbe indicare un livello di carburante superiore al livello effettivo. Ciò potrebbe causare l’arresto inaspettato del veicolo, aumentando il rischio di incidenti. Come sempre accade in questi casi, i rivenditori aggiorneranno gratuitamente il software del modulo di controllo dei veicoli interessati dal problema.

Circa 22.000 unità di Alfa Romeo Giulia e Stelvio dell’anno modello 2018-19 sono stati colpiti da un nuovo richiamo negli Stati Uniti

Alfa Romeo inizierà a informare i proprietari delle unità di Alfa Romeo Giulia e Stelvio interessati dal richiamo il 13 settembre. I proprietari possono chiamare il produttore di auto per avere informazioni al numero 800-853-1403, la hotline per la sicurezza dei veicoli dell’Amministrazione nazionale per la sicurezza stradale al numero 888-327-4236 o visitare il sito Web per controllare il loro numero di identificazione del veicolo e ulteriori informazioni. Al momento non si registrano incidenti causati dal problema.

Leggi anche: Alfa Romeo: molto male le vendite nei principali mercati europei nei primi 6 mesi del 2019

Circa 22.000 unità di Alfa Romeo Giulia e Stelvio dell’anno modello 2018-19 sono stati colpiti da un nuovo richiamo negli Stati Uniti

Leggi anche: Alfa Romeo bocciata, ecco quanto perde a giugno e nel primo semestre 2019

Argomenti: