Alfa Romeo Giulia doppio premio dall’Irlanda

Alfa Romeo Giulia: la recente berlina della casa automobilistica del Biscione ha ricevuto in Irlanda due importanti riconoscimenti

di Andrea Senatore, pubblicato il
Alfa Romeo Giulia

Alfa Romeo Giulia è stata premiata due volte in Irlanda nel corso del prestigioso 41st annual Irish Car of the Year Awards 2018. In una delle categorie più competitive, la recente berlina di segmento D di Alfa Romeo ha portato a casa il primo posto nella categoria delle “Medium Car” presenti nel mercato auto irlandese, grazie in particolare modo al suo essere focalizzati sul guidatore e sul piacere di guida.

 

Inoltre Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio ha anche vinto il premio nella categoria “Performance Car”, testimoniando che la casa automobilistica del Biscione con questo recente modello è rimasta fedele al suo patrimonio e sta producendo ancora oggi vetture di altissima qualità e che offrono tra le migliori esperienze di guida.

 

Alfa Romeo Giulia: la recente berlina della casa automobilistica del Biscione ha ricevuto in Irlanda due importanti riconoscimenti

 

Sviluppata dai migliori ingegneri, designer e stilisti del Gruppo Fiat Chrysler Automobiles, la nuova Alfa Romeo Giulia secondo i giurati del concorso incarna gli elementi fondamentali che hanno reso il brand milanese uno dei marchi più amati nel mondo automobilistico: design italiano, grande innovazione, distribuzione perfetta del peso, soluzioni tecniche uniche e il miglior rapporto peso / potenza nella sua classe.

 

I premi di quest’anno sono stati sponsorizzati da i pneumatici Continental e sono stati decisi da una giuria di 30 tra i più influenti giornalisti specializzati in motori della stampa irlandese sia cartacea, che televisiva, che online.

 

Paul Hunt, Direttore Generale di Fiat Chrysler Automobiles in Irlanda ha commentato: “Per tutta la gamma di Alfa Romeo Giulia essere lodata con i premi più prestigiosi previsti in Irlanda per un’auto è davvero una cosa esaltante.

 

La giuria irlandese ha riconosciuto la passione e la dedizione che è stata impiegata per realizzare una vettura come la Giulia che rappresenta l’antipasto di quella che sarà la futura gamma di veicoli di Alfa Romeo che nei prossimi anni saranno lanciati nel segmento premium del mercato auto dalla casa automobilistica del Biscione.

 

Ennesimo riconoscimento per la berlina di segmento D di Alfa Romeo che fin dal suo debutto ha dimostrato di essere assai gradita alla stampa e agli esperti di motori

 

La berlina Giulia conferma come una vettura particolarmente apprezzata dagli addetti ai lavori. Fin dal giorno della sua uscita sul mercato la vettura italiana che viene prodotta nello stabilimento Fiat Chrysler Automobiles di Cassino ha ricevuto infatti moltissimi premi. Gli esperti del settore insomma premiano a pieni voti il nuovo corso del brand milanese che ha come obiettivo quello di dare serio filo da torcere alle rivali tedesche nel corso dei prossimi anni quando la gamma sarà finalmente completata con l’arrivo di nuovi modelli che affiancheranno Giulia e il Suv Alfa Romeo Stelvio. 

 

Leggi anche: Alfa Romeo: per le novità importanti si aspetta il 2018, per adesso tutto tace

 

Alfa Romeo Giulia

Alfa Romeo Giulia: la recente berlina della casa automobilistica del Biscione ha ricevuto in Irlanda due importanti riconoscimenti che ne esaltano le sue sorprendenti qualità

 

Leggi anche: Alfa Romeo a Cassino interviene anche la Regione Lazio sui 532 interinali non rinnovati

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Alfa Romeo, Alfa Romeo Giulia

I commenti sono chiusi.