Alfa Romeo Giulia in crisi: -25% ad ottobre 2017 in Italia

Alfa Romeo Giulia in calo in Italia nel mese di ottobre 2017, le immatricolazioni si riducono del 25 per cento rispetto allo scorso anno

di Andrea Senatore, pubblicato il
Alfa Romeo Giulia

Alfa Romeo Giulia in Italia sta attraversando il primo periodo di crisi della sua storia. Dopo un mese di settembre non particolarmente esaltante anche ad ottobre 2017 la berlina di segmento D del Biscione accusa un pesante calo rispetto a quanto ottenuto nel settembre dello scorso anno. Lo scorso mese infatti sono state appena 500 le unità di Giulia immatricolate sul mercato del nostro paese. Questo dato significa che per la recente vettura di Alfa Romeo le vendite sono calate del 25 per cento rispetto ad un anno fa.

 

Alfa Romeo Giulia in calo il numero delle immatricolazioni in Italia ad ottobre 2017

 

Qualcuno ipotizza che in Italia finito l’effetto novità inizi a pesare sulle vendite di Alfa Romeo Giulia la mancanza di una versione Sport Wagon che invece continua a fare le fortune delle rivali di Audi, Bmw e Mercedes. A proposito di questo modello, i dirigenti di Fiat Chrysler Automobiles hanno escluso un suo possibile arrivo. Questo in quanto i costi per la sua produzione non sarebbero giustificati dagli esigui volumi di vendita che esso consentirebbe, visto e considerato che ormai le versioni Sport wagon hanno mercato solo in alcuni mercati europei mentre nel resto del mondo la gente ormai preferisce suv e crossover. 

 

Secondo indiscrezioni tutte da confermare, il prossimo anno comunque dovrebbe arrivare una versione coupè di Alfa Romeo Giulia che potrebbe dare un piccolo contributo alla crescita delle immatricolazioni di questa vettura. Per il momento però occorre stringere i denti e finire l’anno nel migliore dei modi cercando di incrementare ulteriormente il numero delle immatricolazioni fin qui conseguite nel 2017 che attualmente ha raggiunto la somma di 7.882 unità. 

 

Leggi anche:  Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio potrebbe essere usata come base nel 2019 per il lancio di una Zagato TZ Coupè

 

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio

Alfa Romeo Giulia in calo in Italia nel mese di ottobre 2017, le immatricolazioni si riducono del 25 per cento rispetto allo scorso anno

 

Leggi anche: Fiat Chrysler Termoli: preoccupazione per eventuali ripercussioni dei problemi di Alfa Romeo

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Alfa Romeo