Alfa Romeo e Fiat: le news principali della terza settimana di luglio

Settimana densa di notizie interessanti per Fiat e Alfa Romeo, le due maggiori case italiane ancora una volta sono state tra le principali protagoniste

di Andrea Senatore, pubblicato il
alfa romeo

Settimana densa di notizie interessanti per Fiat e Alfa Romeo. Le due maggiori case automobilistiche italiane ancora una volta sono state tra le principali protagoniste nel mondo dei motori. Per quanto riguarda il brand milanese di Fiat Chrysler Automobiles, dobbiamo segnalare che la berlina di segmento D Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio, in un nuovo video apparso sul web ha sfidato in accelerazione BMW M3 e Mercedes-AMG C63 S.

 

Alfa Romeo e Fiat: le principali novità della settimana che va dal 17 al 23 luglio 2017

 

Sempre a proposito del Biscione segnaliamo anche che Alfa Romeo Stelvio è sttao protagonista di una sfida con Audi Q5, ecco chi ha vinto secondo Auto Zeitung.  Sempre a proposito di Stelvio dal Regno Unito è arrivata la notizia che il Suv sarà messo in vendita in settembre e sono stati anche ufficializzati prezzi e motori. Sempre a proposito di Alfa Romeo Stelvio, è stato fornito l’elenco completo di tutti i suoi fornitori. Infine ha destato molto interesse nei numerosi fan del brand milanese l’elenco delle novità che caratterizzeranno la gamma del Biscione nei prossimi anni.

 

Per quanto riguarda Fiat, la settimana si è aperta con Fiat Tipo e l’offerta  prevista per il modello a luglio con prezzi da 13.750 stupisce tutti. Si è anche discusso a lungo sulla possibilità che a breve la gamma dei motori di Fiat 500 e 500X possa arricchirsi di nuovi motori diesel in attesa dei futuri ibridi. In India nel frattempo è ripresa la produzione di Fiat Punto Abarth.  Nel frattempo nello stabilimento di Kragujevac dove viene realizzata la nuova Fiat 500L lo sciopero in atto da alcune settimane finalmente viene sospeso e si aprono le trattative tra sindacati e vertici di FCA Serbia. 

 

Leggi anche: Fiat Chrysler: parte la lotta alla contraffazione con la campagna di Mopar

 

Fiat e Alfa Romeo

Fiat e Alfa Romeo

 

Leggi anche: Nuova Maserati GranTurismo: la nuova generazione arriverà nel 2020

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Alfa Romeo, FIAT Chrysler