Alfa Romeo e Fiat: ecco le auto in cui arriverà Android Auto

Ecco le auto di Alfa Romeo e Fiat in cui sarà presente Android Auto che permetterà ai clienti di poter usare le App del proprio smartphone in auto

di Andrea Senatore, pubblicato il
Alfa Romeo e Fiat

Android Auto è il servizio lanciato da Google con il quale è possibile utilizzare le App del nostro telefonino comodamente attraverso i sistemi di infotainment presenti nelle automobili. Da qualche tempo è stato annunciato che anche Alfa Romeo e Fiat, le due principali case automobilistiche del nostro paese, adotteranno questo servizio per alcune delle auto presenti nelle rispettive gamme. Si tratta di un modo di garantire ai propri clienti un ulteriore servizio come quello fornito da Google che consente agli utenti di poter utilizzare le App del proprio smartphone direttamente dallo schermo della propria automobile.

 

Ecco le auto di Alfa Romeo e Fiat in cui sarà presente Android Auto che permetterà ai clienti di poter usare le App del proprio smartphone in auto

 

L’elenco delle auto di Alfa Romeo e Fiat che potranno disporre dal prossimo anno di Android Auto è stato fornito direttamente da Google sul web. Per quanto riguarda Alfa Romeo segnaliamo che dal 2018 il sistema sarà presente nei seguenti modelli: Alfa Romeo Giulietta, MiTo, Giulia e Stelvio. Per quanto riguarda invece Fiat, è stato confermato che Android Auto arriverà già a partire dal modello 2017 per Fiat 500X e già in precedenza questo era stato installato anche nei seguenti modelli: Fiat 500, 500L e Tipo.

 

Ricordiamo che Android Auto è la piattaforma sviluppata da Google per facilitare l’interazione tra l’automobilista e le auto che in futuro saranno sempre più connesse. Infatti questa tecnologia insieme all’introduzione delle auto a guida autonoma è la grande scommessa delle principali case automobilistiche per il futuro. Ovviamente nemmeno il gruppo Fiat Chrysler Automobiles con i suoi brand più importanti Alfa Romeo e Fiat vuole rimanere esclusa dalle grandi novità che attendono il settore che probabilmente nel giro di 10 anni cambierà radicalmente come mai prima nei precedenti 50 anni.

 

Grazie ad Android Auto, le vetture offriranno sempre più informazioni al guidatore e inoltre aumenta la sicurezza grazie ai comandi vocali

 

Il pezzo forte di Android Auto sono indubbiamente le notifiche che informeranno il guidatore sullo stato del traffico e sulle altre notizie più interessanti. Attraverso il sistema multimediale dell’auto sarà possibile accedere a tutte le più famose App di Android dal navigatore Maps fino a PlayMusic o Spotify. Inoltre con questo sistema aumenta anche la sicurezza. Infatti grazie ai comandi vocali il guidatore potrà concentrarsi sulla strada evitando distrazioni che spesso sono causa di gravi incidenti stradali. Insomma per i numerosi clienti di Alfa Romeo e Fiat sicuramente una bella novità che rende ancora più completa l’offerta delle auto dei due famosi brand automobilistici. 

 

Leggi anche: Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio: il Suv top di gamma di recente sbarcato in concessionaria, è il grande protagonista al Salone dell’auto di Dubai 2017

 

Fiat Chrysler

Google ha annunciato le auto di Alfa Romeo e Fiat in cui sarà presente il nuovo sistema Android Auto che permetterà ai clienti di poter usare le App del proprio smartphone direttamente dallo schermo della propria auto

 

Leggi anche: Fiat Chrysler Termoli: preoccupazione per eventuali ripercussioni dei problemi relativi al calo delle vendite di auto Alfa Romeo

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Alfa Romeo, FIAT Chrysler

I commenti sono chiusi.