Alfa Romeo, Fiat e Jeep in Italia protagoniste del mercato auto a marzo 2017

Alfa Romeo, Fiat e Jeep ottengono ottimi risultati in Italia dove crescono tutte in misura assai maggiore rispetto al mercato favorendo l'exploit di FCA

di Andrea Senatore, pubblicato il
Alfa Romeo e Fiat

Alfa Romeo, Fiat e Jeep nel mese di marzo appena concluso sono state protagoniste nel mercato auto del vecchio continente di quasi tutti i principali mercati. Poco fa è arrivata la conferma che anche in Italia le cose sono andate molto bene per i brand principali del gruppo italo americano Fiat Chrysler Automobiles. In un mercato che cresce del 18,16 per cento rispetto allo stesso mese dello scorso anno grazie a 226.163 unità immatricolate ancora una volta l’azienda guidata da Sergio Marchionne riesce a fare meglio.

 

Il merito di questo exploit di FCA è soprattutto di Alfa Romeo, Fiat e Jeep che riescono a crescere a marzo 2017 in Italia rispettivamente del 46,07, del 19,84 e del 26,3 per cento rispetto ai risultati conseguiti a marzo 2016. Per merito di questi brand infatti Fiat Chrysler Automobiles cresce del 21,32 per cento riuscendo quindi a fare meglio della media del mercato nel suo complesso che come detto in precedenza si ferma a +18,16 per cento. 

 

In tal maniera la quota di mercato del gruppo italo americano del numero uno Sergio Marchionne sale dal 29,35 per cento al 30,14% per cento. Si tratta della più alta quota raggiunta da FCA da gennaio 2013 ad oggi. Anche guardando il primo trimestre del 2017 le immatricolazioni del gruppo vanno molto bene. Queste infatti sono state 172.148,  un numero che significa il 13,9 per cento in più rispetto al medesimo periodo del 2016.

 

Leggi anche: Fiat Chrysler: a marzo 2017 molto bene in Spagna, male in USA dove Alfa Romeo cresce moltissimo

 

Alfa Romeo Stelvio

Alfa Romeo Stelvio: protagonista delle vendite in Italia a marzo 2017

 

Leggi anche: Nuovo SUV Fiat avvistato in fase di test a San Paolo

 

Ovviamente questi numeri fanno sorridere i dirigenti di FCA in Italia. Questo anche in vista delle ultime novità che nei prossimi mesi potrebbero fare impennare ulteriormente le vendite dei brand che fanno parte del gruppo. Ci riferiamo in particolare a vetture del calibro di Alfa Romeo Stelvio e della nuova Jeep Compass che inevitabilmente potrebbero ulteriormente migliorare le performance di FCA in Italia. 

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Alfa Romeo, FIAT Chrysler, Jeep

I commenti sono chiusi.