Alfa Romeo: a febbraio bene in Spagna e Francia, male in Germania e Regno Unito

Alfa Romeo: a febbraio la casa automobilistica del Biscione cresce bene in Francia e Spagna ma perde terreno in Germania e Regno Unito.

di Andrea Senatore, pubblicato il
Alfa Romeo

Fortune alterne per Alfa Romeo nel mercato auto europeo nel mese di febbraio 2018. La casa automobilistica del Biscione ha visto crescere le sue immatricolazioni in paesi quali Spagna e Francia. Viceversa le cose non sono andate altrettanto bene in paesi importanti quali Germania e Regno Unito. Partiamo dalla Francia dove il brand milanese di Fiat Chrysler Automobiles ha ottenuto un incremento delle consegne rispetto al mese di febbraio del 2017. In terra transalpina sono state in totale 730 le unità consegnate dalla casa di Arese che dunque ha fatto registrare una crescita del 30 per cento. 

Alfa Romeo: a febbraio la casa automobilistica del Biscione cresce bene in Francia e Spagna

Considerando i primi due mesi del 2018 in Francia il Biscione ha visto crescere le proprie vendite del 27 per cento. Anche in Spagna le cose vanno bene per la casa italiana. Alfa Romeo nel mercato auto iberico ha visto crescere le proprie immatricolazioni dell’11 per cento grazie a 272 consegne. Prendendo in considerazione i primi due mesi dell’anno vediamo che la crescita è del 23,7 per cento grazie a 658 unità.

Il brand italiano perde terreno in Germania e Regno Unito

Discorso completamente diverso in Germania dove Alfa Romeo ha purtroppo dovuto fare i conti con un calo vistoso delle vendite rispetto a febbraio 2017.  La riduzione delle immatricolazioni in terra tedesca è stata del -23.7 per cento per via di 328 unità. Migliorano le cose se si considerano i primi due mesi dell’anno. In quel caso infatti la crescita è stata del 10 per cento grazie a 780 unità. Infine parliamo del Regno Unito. Anche in questo mercato al pari della Germania la situazione è negativa per il Biscione che perde il 10 per cento con 177 unità. In questo caso la perdita sussiste anche se si fa riferimento al primo bimestre. Con 454 unità il calo è del 5,4 per cento.

Leggi anche: Alfa Romeo e Maserati: la produzione rimarrà in Italia, parola di Sergio Marchionne

Alfa Romeo

Alfa Romeo: a febbraio la casa automobilistica del Biscione cresce bene in Francia e Spagna ma perde terreno in Germania e Regno Unito

Leggi anche: Alfa Romeo: ecco come il Biscione tenterà di conquistare gli USA nei prossimi anni

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Alfa Romeo