Alfa Romeo E-Suv: a Cassino sarebbero già partiti i primi test

Alfa Romeo E-Suv: il veicolo non esisterebbe solo sulla carta ma a Cassino si lavorerebbe già sul "pilotino".

di Andrea Senatore, pubblicato il
Alfa Romeo grande suv

Vi abbiamo rivelato ieri che secondo Autocar il prossimo 1 giugno a Balocco, il numero uno di Fiat Chrysler Automobiles, l’amministratore delegato Sergio Marchionne, tra le novità relative ad Alfa Romeo annuncerà l’arrivo di una Giulia Coupè e di un Alfa Romeo E-Suv. A proposito di questo ultimo modello, secondo indiscrezioni nello stabilimento FCA di Cassino ci sarebbe già un team di ingegneri a lavoro sul nuovo modello.

Alfa Romeo E-Suv: il veicolo non esisterebbe solo sulla carta ma a Cassino si lavorerebbe già sul “pilotino”

Questo veicolo dunque non esisterebbe solo sulla carta ma sarebbe già in fase avanzata di progettazione. Addirittura sempre secondo indiscrezioni provenienti dallo stabilimento ciociaro i tecnici sarebbero già al lavoro sul cosiddetto “pilotino”.

Questo per chi non lo sapesse è il modellino in scala 1:1 sul quale si compiono tutti i test per verificare i tempi e le procedure per montare i componenti. Alfa Romeo E-Suv viene ipotizzato come una via di mezzo tra Alfa Romeo Stelvio e Maserati Levante. Qualcuno parla di una sorta di Levante Light anche per evitare inutili concorrenze tra i due modelli.

La piattaforma che verrà utilizzata per questo modello come anticipato da Autocar sarà la stessa dello Stelvio. Questo veicolo però peserà circa 200 kg in più rispetto al primo Suv del Biscione. Inoltre quasi sicuramente Alfa Romeo E-Suv disporrà di motori ibridi leggeri con un sistema elettrico a 48V. La data più probabile per un debutto sul mercato secondo i soliti bene informati potrebbe essere la fine del 2019.

Leggi anche: Alfa Romeo: rubato lo storico esemplare del Biscione che avrebbe dovuto partecipare alla Mille Miglia 2018

Alfa Romeo E-Suv

Alfa Romeo E-Suv: il render di Laco Design prova ad ipotizzare quale potrebbe essere l’aspetto definitivo di questo modello

Leggi anche: Alfa Romeo metterà nel mirino Audi, Bmw e Mercedes con il nuovo piano quinquennale

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Alfa Romeo

I commenti sono chiusi.