Alfa Romeo e Maserati: i dazi di Trump fanno paura

Alfa Romeo e Maserati potrebbero essere due delle case automobilistiche più colpite dai dazi che Donald Trump vuole mettere alle auto importate.

di Andrea Senatore, pubblicato il
Alfa Romeo e Maserati potrebbero essere due delle case automobilistiche più colpite dai dazi che Donald Trump vuole mettere alle auto importate.

Alfa Romeo e Maserati potrebbero essere due delle aziende automobilistiche maggiormente colpite dalla decisione del Presidente USA Donald Trump di introdurre dazi alle auto importante negli Stati Uniti dall’estero. Trump venerdì ha minacciato di imporre dazi del 20 per cento sulle auto provenienti dall’Europa. Ricordiamo che al momento i dazi delle auto importate in USA dal vecchio continente sono al 2,5 per cento. Viceversa i dazi previsti dall’Europa verso le auto importate dagli Stati Uniti è pari al 10 per cento.

Alfa Romeo e Maserati potrebbero essere due delle case più colpite dai dazi che Donald Trump vuole mettere alle auto importate dall’Europa

Alfa Romeo e Maserati generano rispettivamente il 16 e il  30 per cento dei volumi nell’area Nafta su un totale di 109 mila e 50 mila auto a livello globale.  La casa automobilistica del Tridente in particolare verrebbe colpita per il fatto di aver generato negli Stati Uniti 1,1 miliardi di euro di vendite nel 2017. Insomma si tratta di certo di una notizia non positiva per i due celebri marchi che fanno parte del gruppo Fiat Chrysler Automobiles.

Si potrebbe verificare qualcosa di simile a quello che è accaduto nei mesi scorsi in Cina

Quello che si teme è una diminuzione delle immatricolazioni a causa dell’aumento dei prezzi dei modelli. Questo potrebbe provocare una riduzione della produzione dei veicoli che vengono venduti negli Stati Uniti. Insomma si potrebbe verificare quanto già accaduto in Cina negli scorsi mesi. Anche in quel caso i dazi sulle auto importate aveva determinato un calo nella produzione con conseguente cassa integrazione per i dipendenti degli stabilimenti in cui vengono prodotti i veicoli di Alfa Romeo e Maserati. Tutto ciò potrebbe dunque rappresentare un ostacolo al rilancio dei due marchi italiani.

Leggi anche: Alfa Romeo Alfetta: in Germania dicono che arriverà nel 2019 ma è un errore

Alfa Romeo e Maserati

Alfa Romeo e Maserati potrebbero essere tra i marchi più colpiti dai dazi di Trump qualora il presidente mantenesse le sue minacce

Leggi anche: Alfa Romeo Giulia e Stelvio a passo lungo: cresce la curiosità di vedere i nuovi modelli

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Alfa Romeo

I commenti sono chiusi.