Alfa Romeo e Maserati diventano cinesi? ecco la clamorosa indiscrezione

Alfa Romeo e Maserati: si parla nuovamente di possibile cessione ai cinesi di Geely per i due famosi marchi italiani

di , pubblicato il
Alfa Romeo e Maserati: si parla nuovamente di possibile cessione ai cinesi di Geely per i due famosi marchi italiani

Nel mondo dei motori non si parla d’altro da quando nelle scorse ore si è diffusa la notizia. Il gruppo Fiat Chrysler Automobiles sarebbe nuovamente in trattativa con la casa automobilistica Geely per la cessione di alcune sue attività. Secondo indiscrezioni si parla in particolare di CNH Industrial. Tuttavia a quanto pare la società cinese sarebbe interessata anche ad altre aziende che fanno parte del gruppo italo americano del numero uno Mike Manley. Ci riferiamo in particolare ad Alfa Romeo e Maserati.

Le due famose case automobilistiche premium potrebbero dunque fare gola ai cinesi che già possiedono brand importanti come Volvo e Lotus.

Alfa Romeo e Maserati: si parla nuovamente di possibile cessione ai cinesi di Geely per i due famosi marchi italiani

Alfa Romeo e Maserati assieme a Volvo e Lotus potrebbero dunque formare un polo del lusso con pochi eguali nel mondo dei motori. Ovviamente la notizia è al momento tutta da confermare. Dopo la cessione di Magneti Marelli ai giapponesi di Calsonic Kansei una simile voce però non stupisce più di tanto. Già da tempo girano voci su possibili cessioni di asset da parte del gruppo italo americano. Vedremo dunque se questi voci nelle prossime settimane saranno smentite o troveranno conferme. Ovviamente divisi i fan del Biscione tra coloro che non accetterebbero una cessione ai cinesi e chi invece vedrebbe questa cessione come un occasione per vedere finalmente rilanciato il proprio brand preferito.

Leggi anche: Ecco come sono andate le cose per Alfa Romeo nei principali mercati europei nel 2018

Alfa Romeo e Maserati

Alfa Romeo e Maserati: si parla nuovamente di possibile cessione ai cinesi di Geely per i due famosi marchi italiani

Leggi anche: Maserati Grugliasco: esuberi temporanei sino a giugno per circa 1.500 addetti alla produzione

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: ,