Alfa Romeo e Lancia: il 2020 anno della verità

Nel 2020 probabilmente conosceremo il destino di Alfa Romeo e Lancia dopo la fusione tra Fiat Chrysler e PSA

di , pubblicato il
Alfa Romeo e Lancia

Nelle ultime settimane si è parlato molto del futuro di numerosi marchi di Fiat Chrysler tra cui Alfa Romeo e Lancia. Con la fusione di Fiat Chrysler con PSA infatti le cose potrebbero cambiare molto per questi due marchi. Si vocifera che il futuro CEO del nascente gruppo Carlos Tavares potrebbe decidere di puntare su questi due brand mettendo a disposizione risorse e tecnologie di PSA per il lancio di numerosi nuovi modelli.

Nel 2020 probabilmente conosceremo il destino di Alfa Romeo e Lancia dopo la fusione tra Fiat Chrysler e PSA

Al momento non ci sono certezze. Infatti prima di decidere il destino di Alfa Romeo e Lancia si dovranno prima definire gli ultimi particolari della fusione che sarà completata solo a fine anno. Molto probabilmente però già nel corso di quest’anno appena cominciato inizieremo a capire qualcosa di più su quello che accadrà nei prossimi anni nelle gamme di Alfa Romeo e Lancia. Entrambi i marchi vengono da periodi difficili. La casa automobilistica del Biscione deve fare i conti con un rilancio mancato e la crisi di vendite che da un paio di anni grava sulle sue spalle.

Lancia invece era stata messa da parte da Sergio Marchionne e attualmente dispone di un solo modello nella sua gamma: la city car Ypsilon. Le cose però potrebbero cambiare nei prossimi anni. Si vocifera infatti dell’arrivo di una nuova generazione della city car e del possibile debutto di un B-SUV che nascerebbe sulla piattaforma CMP di PSA. Sicuramente su Alfa Romeo e Lancia nei prossimi mesi arriveranno aggiornamenti importanti.

Leggi anche: Alfa Romeo e Fiat: ecco quali modelli potrebbero essere confermati nel 2020 per le due celebri case italiane

Argomenti: