Alfa Romeo e Fiat: ecco cosa accadrà nel 2019

Ecco cosa potrebbe accadere nel 2019 per Alfa Romeo e Fiat, le due famose case automobilistiche italiane vivono un momento difficile

di , pubblicato il
Alfa Romeo e Fiat

In molti si domandano cosa accadrà nel 2019 per Alfa Romeo e Fiat. Questo in particolare dopo un 2018 non certamente esaltante per le due famose società automobilistiche italiane che fanno parte del gruppo FCA del numero uno Mike Manley. Molto probabilmente il 2019 sarà ancora un anno di transizione per le due famose case automobilistiche. Questo significa che non ci saranno significative novità e dunque anche il prossimo anno le immatricolazioni potrebbero risentirne. Tuttavia il 2019 potrebbe essere un anno importante in quanto si getteranno le basi per quelle che saranno le importanti novità annunciate dalla società del Presidente John Elkann che ha promesso investimenti per 5 miliardi nei prossimi anni.

Ecco cosa potrebbe accadere nel 2019 per Alfa Romeo e Fiat

Il prossimo anno infatti dovrebbero trapelare nuove informazioni sul futuro suv compatto di Alfa Romeo che dal 2020 dovrebbe venire prodotto a Pomigliano assieme a Fiat Panda. Inoltre dovremmo finalmente sapere quando partirà la produzione della futura Fiat 500 elettrica nello stabilimento di Mirafiori. Secondo indiscrezioni si dovrebbe partire agli inizi del 2020 dopo che nel 2019 lo stabilimento verrà ristrutturato e reso idoneo alla produzione di veicoli elettrici. Sempre nel 2019 si dovrebbero finalmente conoscere i piani del brand di Torino per quanto riguarda gli stabilimenti dell’est europeo.

Si vocifera infatti che in Polonia, Serbia e Turchia nei prossimi anni saranno prodotti alcuni nuovi modelli. Si parla di un Suv e forse dell’erede di Fiat Punto anche se su quest’ultimo veicolo ci sono grossi dubbi.Per quanto riguarda Alfa Romeo inoltre si getteranno le basi per la futura produzione delle versioni ibride di Stelvio e Giulia che saranno realizzate a Cassino tra la fine del 2019 e gli inizi del 2020. Ovviamente tutto questo ecotassa permettendo.

Leggi anche: Alfa Romeo: l’ecotassa potrebbe danneggiare le vendite di Stelvio e Giulia

Alfa Romeo Cassino

Fiat e Alfa Romeo potrebbero vivere un altro anno di transizione nel 2019

Leggi anche: Fiat: la casa italiana prevede di lanciare 3 nuovi suv nei principali mercati latino americani

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: ,

I commenti sono chiusi.