Alfa Romeo cresce in Italia a marzo 2018 e nel primo trimestre dell’anno

Alfa Romeo continua a crescere in Italia a marzo 2018 le vendite sono aumentare del 17% e nel primo trimestre del 21%.

di Andrea Senatore, pubblicato il
Alfa Romeo Giulia e Stelvio Nero Edizione

Alfa Romeo continua ad aumentare il numero delle sue immatricolazioni nel nostro paese. In Italia la casa automobilistica del Biscione nel mese di marzo 2018 ha fatto registrare una crescita delle consegne in misura del 17 per cento rispetto allo stesso mese dello scorso anno. Sono state in totale 5.372 le automobili vendute dalla casa automobilistica milanese di Fiat Chrysler Automobiles. Grazie a questo risultato il brand di Arese ottiene una quota di mercato in Italia del 2,51 per cento. Se invece prendiamo in considerazione l’intero primo trimestre del 2018, le cose per il Biscione aumentano ulteriormente.

Alfa Romeo continua a crescere in Italia a marzo 2018 le vendite sono aumentare del 17% e nel primo trimestre del 21%

Nei primi tre mesi dell’anno infatti Alfa Romeo ha ottenuto una crescita delle immatricolazioni del 21 per cento grazie alla consegna di 14.406 unità. Si tratta di un ottimo risultato che fa ben sperare per il proseguimento dell’anno. Continuando infatti così le cose ci sono alte probabilità che il Biscione possa arrivare a raggiungere e superare quota 60 mila. Si tratta di un risultato che in casa Alfa Romeo manca dal 2007. Il modello che meglio si è comportato in casa del Biscione è il Suv Stelvio. Il veicolo in questione è stato capace di vendere a marzo 2018  1.890 unità.

Molto bene Stelvio, così così Giulia

Se invece consideriamo il primo trimestre del 2018, le vendite di Alfa Romeo Stelvio sono state addirittura 4.228. Un numero questo che garantisce al Suv la leadership nel segmento di riferimento del mercato auto. Per quanto riguarda la berlina Giulia, il risultato è meno brillante. In totale infatti a marzo 2018 sono state 858 le unità consegnate. Si tratta di un dato che non garantisce alla vettura di superare nelle vendite le berline delle concorrenti Audi, Bmw e Mercedes. Nel primo trimestre dell’anno Giulia ottiene  2.403 unità un risultato in linea con quello dello scorso anno. Chiudiamo con Giulietta che ottiene 1.653 immatricolazioni a marzo 2018 e chiude il primo trimestre con un calo del 18%.

Leggi anche: Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio: il suo impianto frenante messo a confronto con quello di BMW M3

Alfa Romeo

Alfa Romeo continua a crescere in Italia a marzo 2018 le vendite sono aumentare del 17% e nel primo trimestre del 21%

Leggi anche: Fiat Chrysler Termoli: ecco cosa chiedono i sindacati per lo stabilimento in cui vengono prodotti i motori di Alfa Romeo

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Alfa Romeo