Alfa Romeo: ecco cosa pensa Peter Sauber della partnership col Biscione in Formula 1

Alfa Romeo: il fondatore di Sauber ha parlato con la stampa della recente partnership della scuderia elvetica con il Biscione, ecco cosa ha detto

di , pubblicato il
Alfa Romeo: il fondatore di Sauber ha parlato con la stampa della recente partnership della scuderia elvetica con il Biscione, ecco cosa ha detto

Peter Sauber fondatore dell’omonima scuderia di Formula 1 ha rilasciato interessanti dichiarazioni nelle scorse ore a proposito della recente partnership tra il suo team e Alfa Romeo. Intervistato dal quotidiano svizzero Neuer Zurcher Zeitung, Sauber ha detto chiaramente che per la scuderia elvetica questo accordo è molto importante e può essere considerato come un vero e proprio colpo di fortuna. L’imprenditore svizzero ha dichiarato che si tratterà di una semplice sponsorizzazione per il momento. Questo però potrebbe garantire maggiori risorse alla società nella speranza che davvero Sergio Marchionne voglia in futuro investire risorse importanti nel ritorno di Alfa Romeo in Formula 1. 

Peter Sauber soddisfatto della recente partnership tra la sua scuderia e Alfa Romeo

Per Peter Sauber grazie a questo accordo con Alfa Romeo, la sua scuderia dovrebbe riuscire a risollevarsi dopo un 2017 da dimenticare. L’obiettivo sarà quello di raggiungere almeno metà classifica. L’imprenditore 74 enne, che nel 2016 ha ceduto la società, non ha rimpianti per la scelta effettuata. L’ex numero uno di Sauber si dice orgoglioso di aver garantito per ben 25 anni la permanenza in Formula 1 alla sua scuderia. Sauber attualmente è la quarta più vecchia scuderia dopo Ferrari, McLaren e Williams. 

I numerosi fan del Biscione sperano che il nuovo team possa farsi valere

Ovviamente i numerosi fan di Alfa Romeo si augurano che già a partire dal prossimo anno il nuovo team che porterà i colori del proprio brand preferito possa farsi valere in Formula 1. Rispettando così quella che è la storia e la tradizione della casa automobilistica milanese. Sicuramente se Sergio Marchionne ha voluto il rientro in F1 dello storico marchio l’obiettivo sarà quello di renderlo protagonista nel giro di qualche stagione.

Leggi anche: Alfa Romeo, Fiat, Maserati e Jeep: le notizie più importanti della prima settimana del 2018

Alfa Romeo-Sauber f1

Alfa Romeo: il fondatore di Sauber ha parlato con la stampa della recente partnership della scuderia elvetica con il Biscione, ecco cosa ha detto

Leggi anche: Aston Martin ingaggia il collaudatore di McLaren ed un ex ingegnere di Alfa Romeo

Argomenti: ,