Alfa Romeo: a Cassino vicino il rinnovo per 300 lavoratori interinali

Alfa Romeo: a Cassino gira voce che il contratto di 300 lavoratori interinali in scadenza a fine mese verrà rinnovato fino al prossimo 31 marzo.

di , pubblicato il
Alfa Romeo Stelvio Cassino

Nello stabilimento Fiat Chrysler di Cassino dove vengono prodotte le nuove vetture di Alfa Romeo, sembra vicino il rinnovo di contratto per 300 lavoratori interinali. Il loro contratto scade il 31 gennaio ma secondo indiscrezioni provenienti dallo stesso stabilimento ci sono grosse possibilità che il loro rapporto di lavoro venga rinnovato fino alla fine di marzo. Cassino è lo stabilimento dove vengono prodotte le nuove Alfa Romeo Giulia e Stelvio oltre alla nota Giulietta. La fabbrica vive un periodo di transizione dopo i noti problemi sorti in Cina che hanno costretto i vertici di FCA a ridurre leggermente la produzione delle nuove vetture del Biscione.

Alfa Romeo: a Cassino gira voce che il contratto di 300 lavoratori interinali in scadenza a fine mese verrà rinnovato fino al prossimo 31 marzo

Un cambio di normativa relativo alle importazioni di auto straniere ha ridotto le vendite del Biscione in Cina e questo ovviamente ha finito per avere ripercussioni sullo stabilimento di Cassino. Non a caso negli scorsi mesi altri 500 interinali hanno avuto il proprio contratto non rinnovato. I risultati di vendita del primo trimestre del 2018 relativi alle vetture del brand milanese faranno capire cosa a accadrà a Cassino nei prossimi mesi. Molto dipenderà dal successo commerciale di Giulia e Stelvio negli Stati Uniti.

In futuro a Cassino Giulia e Stelvio potrebbero essere affiancati da un Suv Maserati

A proposito di Cassino, al Salone dell’auto di Detroit, il numero uno di FCA Sergio Marchionne ha annunciato l’arrivo nei prossimi anni di un Suv di segmento D per Maserati. Questo nascerà sulla stessa piattaforma modulare Giorgio utilizzata da Alfa Romeo Stelvio e Giulia e avrà molto in comune con il primo Suv del Biscione. Questo modello potrebbe essere realizzato proprio a Cassino assieme alle due vetture del brand milanese. Il Suv arriverebbe in sostituzione di Giulietta, la cui nuova generazione verrebbe spostata forse a Pomigliano. 

Leggi anche: Alfa Romeo: Sergio Marchionne conferma interesse per la Indycar, mossa per impensierire la Formula 1?

Alfa Romeo Stelvio Cassino

Alfa Romeo: a Cassino gira voce che il contratto di 300 lavoratori interinali in scadenza a fine mese verrà rinnovato fino al prossimo 31 marzo

Leggi anche: Fiat Chrysler: il prossimo 1 giugno conosceremo il futuro di Alfa Romeo, Maserati e Jeep

 

.
Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti:

I commenti sono chiusi.