Alfa Romeo Cassino: i dazi di Donald Trump fanno paura

Alfa Romeo Cassino: i dazi minacciati da Donald Trump preoccupano e non poco il celebre stabilimento ciociaro.

di Andrea Senatore, pubblicato il
Alfa Romeo Cassino

Le ultime dichiarazioni di Donald Trump che vuole imporre dazi al 25 per cento per le auto che dall’Europa arrivano negli Stati Uniti spaventa e non poco lo stabilimento Alfa Romeo di Cassino. In quella fabbrica vengono prodotte le unità di Alfa Romeo Giulia e Stelvio che poi vengono vendute in USA. Un calo delle vendite del Biscione negli Stati Uniti a causa di un aumento dei prezzi potrebbe causare un calo della produzione dello stabilimento ciociaro di Fiat Chrysler Automobiles.

Il Presidente della V Commissione Cultura, Spettacolo, Sport e Turismo della Regione Lazio, il Consigliere Regionale Pasquale Ciacciarelli ha chiesto al governo centrale di intervenire tutelando la produzione automobilistica italiana ed in particolare quella del gruppo Fiat Chrysler Automobiles che ha negli Stati Uniti uno dei suoi mercati principali.

Alfa Romeo Cassino: i dazi minacciati da Donald Trump preoccupano e non poco il celebre stabilimento ciociaro

Secondo Ciacciarelli il governo deve fare qualcosa per evitare che in futuro nello stabilimento un calo della produzione possa creare problemi occupazionali. Questo proprio adesso che il Biscione sembrava finalmente decollare negli USA. Basti pensare che Alfa Romeo di recente ha superato nelle vendite anche Jaguar.  

Il Consigliere regionale si augura che grazie al nuovo piano industriale di Alfa Romeo a Cassino possa finalmente arrivare un nuovo modello. A tal proposito in ambienti sindacali si vocifera che la produzione di un modello inedito a Piedimonte San Germano possa avvenire a partire dall’estate del 2019. A quanto pare il veicolo in questione avrebbe un motore ibrido. Presto dunque sapremo se l’esecutivo accoglierà il grido di allarme che arriva da Cassino.

Leggi anche: Alfa Romeo 8C 2900B Touring Berlinetta nera del 1937: è lei l’auto da collezione più bella del mondo

Alfa Romeo Stelvio Cassino

Alfa Romeo Cassino: i dazi minacciati da Donald Trump preoccupano e non poco il celebre stabilimento ciociaro in cui vengono prodotte Stelvio e Giulia

Leggi anche: Fiat Chrysler: in Serbia e in Canada si chiedono cosa cambierà senza Sergio Marchionne

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Alfa Romeo