Alfa Romeo Cassino: i dazi di Donald Trump fanno paura

Alfa Romeo Cassino: il famoso stabilimento di Fiat Chrysler dove vengono prodotte Giulia e Stelvio potrebbe subire qualche problema dai dazi del presidente USA Donald Trump.

di Andrea Senatore, pubblicato il
Alfa Romeo Cassino

Nello stabilimento Alfa Romeo Cassino vengono prodotte le due più recenti auto della casa automobilistica del Biscione. Ci riferiamo alla berlina di segmento D Giulia e Al Suv Stelvio che tanto bene stanno facendo sul mercato di tutto il mondo come dimostrano i dati di vendita che mese dopo mese trapelano. In particolari i due modelli stanno consentendo al brand milanese di Fiat Chrysler Automobiles di tornare nuovamente allo splendore di un tempo anche negli Stati Uniti. Nel grande paese americano il 2017 è stato l’anno migliore di tutti i tempi per il Biscione in termini di vendite. Giulia e Stelvio infatti sono riusciti ad aumentare in maniera incredibile le vendite dello storico marchio rispetto agli anni precedenti.

Alfa Romeo Cassino: lo stabilimento di Fiat Chrysler potrebbe avere qualche problema dai dazi di Donald Trump

Adesso però qualche problema potrebbe emergere dagli Stati Uniti per Alfa Romeo.  Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump sta portando avanti da qualche tempo a questa parte una minaccia piuttosto grave nei confronti dell’industria automobilistica europea. Ci riferiamo ovviamente ai dazi più volte auspicati per tutelare maggiormente le auto prodotte in USA. Ovviamente se realmente questa minaccia troverà riscontro nella realtà dei fatti questo per lo stabilimento Alfa Romeo Cassino potrebbe essere un grosso problema.

Il mercato USA è strategico per la crescita globale di Alfa Romeo

Basti pensare che Alfa Romeo ha moltiplicato le sue vendite per quasi 23 volte negli Stati Uniti nel giro di 12 mesi. si è infatti passati dalle 528 vetture vendute nel 2016 alle 12.031 vendute dello scorso anno. Dunque l’imposizione di eventuale dazi sarebbe un grosso problema per il Biscione. Sergio Marchionne ha previsto che eventuali dazi potrebbero costare cari non solo ad Alfa Romeo ma anche a Maserati e Jeep e dunque invita l’Europa ad essere cauta onde evitare qualsiasi rappresaglia.

Leggi anche: Fiat Chrysler Melfi: Fiat Punto sarà sostituita da un Suv compatto di Alfa Romeo?

Alfa Romeo Stelvio Cassino

Alfa Romeo Cassino: il famoso stabilimento di Fiat Chrysler dove vengono prodotte Giulia e Stelvio potrebbe subire qualche problema dai dazi del presidente USA Donald Trump

Leggi anche: Alfa Romeo MiTo Suv: a Melfi sindacati soddisfatti dalle ultime indiscrezioni

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Alfa Romeo

I commenti sono chiusi.