Alfa Romeo C-Suv è il modello che farà conquistare l’Europa al Biscione?

Alfa Romeo C-Suv potrebbe fare bene alle vendite del Biscione in Europa che nel giro di qualche anno potrebbero raddoppiare

di Andrea Senatore, pubblicato il
Alfa Romeo C-Suv

Alfa Romeo C-Suv è il prossimo modello ad arrivare nella gamma della casa automobilistica del Biscione. Questo veicolo sarà prodotto a Pomigliano molto probabilmente sulla stessa piattaforma di Jeep Compass anche se in proposito si aspettano conferme ufficiali. L’anno di inizio della sua produzione dovrebbe essere il 2020 mentre per quanto riguarda il suo debutto si vocifera che potrebbe arrivare tra la fine del 2019 e la prima parte del 2020. Questo modello viene considerato molto importante dai dirigenti di Fiat Chrysler Automobiles per il rilancio di Alfa Romeo. 

Alfa Romeo C-Suv potrebbe fare bene alle vendite del Biscione in Europa che nel giro di qualche anno potrebbero raddoppiare

Infatti il nuovo Alfa Romeo C-Suv dovrebbe fare schizzare in alto le immatricolazioni della casa automobilistica milanese di FCA. Questo in particolare dovrebbe accadere in Europa, un continente che negli ultimi anni sta mostrando di apprezzare molto i suv compatti come dimostrano le vendite delle auto di quel segmento che sono quelle che crescono maggiormente. Molto probabilmente è questo che ha spinto il gruppo italo americano ad optare per il lancio del suv compatto piuttosto che per il grande suv che invece avrà mercato in special modo in Cina e Stati Uniti. Addirittura c’è chi pensa che con questo nuovo modello le immatricolazioni di Alfa Romeo nel giro di un paio di anni in Europa potrebbe raddoppiare. Nel corso dei prossimi mesi dovrebbero arrivare nuovi dettagli su questo modello.

Leggi anche: Alfa Romeo C-Suv: il futuro modello avrà la stessa piattaforma di Jeep Compass?

Alfa Romeo C-Suv

Alfa Romeo C-Suv potrebbe fare bene alle vendite del Biscione in Europa che nel giro di qualche anno potrebbero raddoppiare

Leggi anche: Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio non è più il Suv più veloce al Nurburgring

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Alfa Romeo