Alfa Romeo C-Suv arriva mentre l’E-Suv per il momento no

Alfa Romeo C-Suv verrà prodotto a Pomigliano nel 2020, mentre di Alfa Romeo E-Suv si sono perse ancora una volta le tracce

di Andrea Senatore, pubblicato il
Alfa Romeo C-Suv

Erano in tanti ad aspettare la giornata di oggi per conoscere quelle che sarebbero state le novità per i prossimi anni per quanto concerne Alfa Romeo. Il numero uno di Fiat Chrysler Mike Manley non ha deluso le attese annunciando che a Pomigliano dal 2020 sarà realizzato il nuovo Alfa Romeo C-Suv. Il veicolo sarà il primo modello del Biscione che viene prodotto nel sito campano dai tempi della mitica Alfa  Sud. Con questo modello l’obiettivo è quello di garantire la piena occupazione dello stabilimento di FCA. Nello stesso tempo il veicolo dovrebbe offrire un cospicuo aumento delle immatricolazioni allo storico marchio milanese.

Alfa Romeo C-Suv verrà prodotto a Pomigliano nel 2020, mentre di Alfa Romeo E-Suv si sono perse ancora una volta le tracce

Questo in particolare dovrebbe valere soprattutto per i principali mercati del continente europeo dove veicoli del genere attualmente godono di grande popolarità tra i consumatori. Dunque l’arrivo di un Alfa Romeo C-Suv potrebbe fare la differenza in Europa in termini di vendite. La giornata di oggi è stata dolce-amara per i numerosi fan del Biscione. Infatti se è vero che è stato confermato l’imminente arrivo di un Alfa Romeo C-Suv nello stesso tempo sembra sparito dai radar l’Alfa Romeo E-Suv, quello che per intenderci sarebbe dovuto essere il nuovo top di gamma della casa automobilistica milanese. Probabilmente sulla decisione di Alfa Romeo ha influito il cattivo andamento delle vendite di Maserati Levante che ha fatto propendere i dirigenti di FCA per il lancio di un suv più compatto vista anche la crisi di vendite in Cina, paese in cui i maxi suv sono maggiormente apprezzati.

Leggi anche: Fiat Chrysler: domani sapremo le novità su Alfa Romeo, Jeep e Maserati

Alfa Romeo C-Suv

Alfa Romeo C-Suv verrà prodotto a Pomigliano nel 2020, mentre di Alfa Romeo E-Suv si sono perse ancora una volta le tracce

Leggi anche: Alfa Romeo: il 2019 dovrebbe essere l’anno giusto per il ritorno in America Latina

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Alfa Romeo