Alfa Romeo B-Suv: ecco le ultime novità

Ecco le ultime novità sul futuro Alfa Romeo B-SUV che dovrebbe arrivare sul mercato nel 2022

di , pubblicato il
Alfa Romeo B-Suv

Alfa Romeo B-SUV è uno dei modelli che in futuro arricchiranno la gamma della casa automobilistica del Biscione. Questo veicolo dovrebbe arrivare nel corso del 2022. Non possiamo escludere però che prima di quell’anno una versione concept car del modello possa venire mostrata al pubblico. Il veicolo potrebbe venire mostrato per la prima volta infatti in versione prototipo al Salone dell’auto di Ginevra del 2021. Questo almeno dicono alcune voci che circolano da tempo su questo modello.

Ecco le ultime novità sul futuro Alfa Romeo B-SUV che dovrebbe arrivare sul mercato nel 2022

Il futuro Alfa Romeo B-SUV dovrebbe essere uno dei primi modelli del Biscione a nascere sulla piattaforma CMP del gruppo francese PSA. Il veicolo dovrebbe essere uno dei primi modelli a beneficiare dela fusione tra Fiat Chrysler e PSA. L’avere come piattaforma la CMP significa che il veicolo sarà dotato di trazione anteriore. Per quanto riguarda i motori, si dice che il veicolo arriverà in versione con motore a combustione anche in versione ibrida. E’ possibile che successivamente sul mercato arrivi anche una versione completamente elettrica.

Questo modello quando arriverà diventerà la nuova entry level nella gamma dello storico marchio milanese. Nelle scorse ore Autoexpress ha provato ad ipotizzare il suo aspetto con alcuni render. Questo modello dovrebbe venire venduto solo in Europa. Per quanto riguarda i prezzi si dovrebbe partire da una cifra di poco superiore ai 20 mila euro.

Leggi anche: Fiat, Alfa Romeo e Jeep: ecco cosa accadrà al Salone di Ginevra 2020

Ecco le ultime novità sul futuro Alfa Romeo B-SUV che dovrebbe arrivare sul mercato nel 2022

Leggi anche: Robert Kubica si unisce all’Alfa Romeo come pilota di riserva

 

Argomenti: