Alfa Romeo ammiraglia e grande suv: il Biscione punta sui grossi calibri

Alfa Romeo ammiraglia e grande Suv faranno esordire la casa automobilistica del Biscione nei due segmenti premium più importanti

di Andrea Senatore, pubblicato il
Alfa Romeo ammiraglia

Alfa Romeo ammiraglia e grande Suv sono due modelli chiave per il futuro del brand di Arese. Si parla tanto delle prossime novità che dagli stabilimenti italiani di Fiat Chrysler Automobiles arriveranno ad arricchire la gamma di Alfa Romeo. Il biscione è infatti impegnato nel rilancio delle proprie ambizioni e dopo l’arrivo di Alfa Romeo Giulia e Stelvio sono attesi altri 6 modelli. I primi due ad arrivare già nel corso del 2018 potrebbero essere proprio i due top di gamma del brand milanese.

 

Ci riferiamo naturalmente ad Alfa Romeo ammiraglia e al grande Suv. Questi due modelli dovrebbero essere realizzati negli stabilimento Fiat Chrysler Automobiles siti in Piemonte. Ci riferiamo a Grugliasco e Mirafiori. La prima ad arrivare così come chiarito dall’ingegnere Roberto Fedeli direttore tecnico del Biscione dovrebbe essere la nuova berlina di classe ‘E’.

 

Questa si potrebbe chiamare Alfetta e dovrebbe essere l’erede dell’Alfa 166. Il modello in questione nascerà su una versione allungata della piattaforma modulare Giorgio, la stesa utilizzata per Alfa Romeo Giulia e Stelvio. Il modello potrebbe essere presentato già entro la fine del 2017 o al massimo agli inizi del 2018 ed essere messa in vendita nella seconda metà del prossimo anno.

 

Quasi contestualmente alla nuova Alfa Romeo Ammiraglia dovrebbe arrivare anche un Suv di grandi dimensioni. La produzione di questo modello dovrebbe avere inizio entro la prima metà del 2018. Anche questo veicolo potrebbe essere presentato tra la fine del 2017 e gli inizi del 2018 insieme o subito dopo la nuova Alfetta.

 

Leggi anche: Audi e Porsche: il gruppo Volkswagen riceve un grosso aiuto dai suoi brand di lusso

 

Alfa Romeo grande suv il render pubblicato dalla pagina Facebook 'Alfa Romeo Project 950'

Alfa Romeo grande suv il render pubblicato dalla pagina Facebook ‘Alfa Romeo Project 950’

 

Leggi anche: Alfa Romeo: Roberto Fedeli svela quali saranno le prossime novità

 

Alfa Romeo ammiraglia e grande Suv dunque faranno esordire la casa automobilistica del Biscione nei due segmenti più importanti del settore berline e Suv. Come ha spiegato Fedeli, l’obiettivo è quello di andare ad occupare tutti i più importanti segmenti del settore premium. Dopo questi due veicoli nel 2019 sarà la volta della nuova generazione di Alfa Romeo Giulietta e di un Crossover che sarà basato su di essa.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Alfa Romeo