Alfa Romeo Alfetta: nuova ipotesi dal web

Alfa Romeo Alfetta viene mostrata in un nuovo rendering ad opera del designer Pawel Zarechi che prova ad immaginarla nel suo aspetto definitivo

di Andrea Senatore, pubblicato il
Alfa Romeo Alfetta

Alfa Romeo Alfetta potrebbe essere il nome della futura ammiraglia del Biscione. Questo veicolo che nascerà su una versione allungata della piattaforma modulare Giorgio dovrebbe arrivare nel 2019, secondo i soliti bene informati. A proposito di questo veicolo oggi vi segnaliamo che sul web è apparso un nuovo rendering ad opera del designer Pawel Zarecki che ha provato ad immaginare come potrebbe essere la futura ammiraglia della casa automobilistica del Biscione.

 

Alfa Romeo Alfetta: l’ipotesi di Pawel Zarecki

 

Pawel Zarcki ha dunque provato ad immaginare la nuova Alfa Romeo Alfetta, probabile futura ammiraglia del brand milanese di Fiat Chrysler Automobiles. L’immagine in questione che vi proponiamo in questo articolo mostra una futura Alfetta dalle linee muscolose e slanciate. Questo modello così come immaginato dal designer Pawel Zarcki mostra oltre ad un’interessante firma luminiosa, Fianchi larghi e ed enormi cerchi in lega multiraggi. 

 

Ovviamente non sappiamo se questo veicolo sarà così ma certamente si tratta di un tentativo originale di immaginare come sarà questo modello nel momento in cui arriverà realmente sul mercato forse nel corso dell’anno 2019. Al momento di questo modello non si sa nulla, anche il nome è pura fantasia visto che nessuna conferma ufficiale al momento è pervenuta dalla casa automobilistica del Biscione. 

 

Alfa Romeo Alfetta quando arriverà diventerà la nuova top di gamma della casa automobilistica milanese. Questo modello potrebbe avvalersi nella sua versione più costosa di un motore che dovrebbe ampiamente superare i 500 cavalli di potenza. Questo veicolo potrebbe ottenere un notevole successo in mercati importanti come quello cinese e quello americano dove veicoli di questo tipo ancora oggi vanno per la maggiore.

 

Leggi anche: Alfa Romeo Alfetta 2018: pronta a sfidare Mercedes Classe E, BMW Serie 5 e Audi A6

 

Alfa Romeo Alfetta

Alfa Romeo Alfetta: ecco l’ultima ipotesi proveniente dal web ad opera del noto designer Pawel Zarecki che ipotizza come sarà la nuova ammiraglia del Biscione

 

Leggi anche: Alfa Romeo Grande Stelvio: un Suv a 7 posti in arrivo per il Biscione

 

Alfetta darà serio filo da torcere a Mercedes Classe E, Bmw Serie 5 e Audi A6

 

Al momento non si sa molto altro della futura Alfa Romeo Alfetta. Certamente questo modello quando arriverà sul mercato, secondo quanto riportano i soliti bene informati, sarà capace di dare serio filo da torcere ad avversari del calibro di Mercedes Classe E, BMW Serie 5 e Audi A6. Questo modello inoltre avrà anche un importante valore simbolico rappresentando il non plus ultra della gamma del brand del Biscione.

 

Ricordiamo che molto probabilmente l’arrivo sul mercato di questo modello sarà preceduto da un Suv di grandi dimensioni, molto probabilmente a 7 posti che verrà prodotta a Mirafiori accanto al Suv Maserati Levante. Questo modello, a quanto pare, avrà molto in comune con la futura Alfa Romeo Alfetta. Questo sia dal punto di vista estetico che anche da quello dei motori. Il suo arrivo dovrebbe avvenire nel 2018.

 

Dunque è lecito aspettarsi che quando questo modello sarà svelato qualche particolare in più emergerà anche per quanto concerne la futura ammiraglia del brand milanese che fa parte del gruppo italo americano guidato dal numero uno l’amministratore delegato Sergio Marchionne.

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Alfa Romeo