Alfa Romeo: ad agosto i clienti sono andati in vacanza

Alfa Romeo crolla ad agosto: le vendite in Italia sono diminuite del 68 per cento rispetto allo stesso mese dello scorso anno

di , pubblicato il
Alfa Romeo

Le vendite di Alfa Romeo in Italia crollano nel mese di agosto del 2019. Le immatricolazioni della casa automobilistica del Biscione sono diminuite del 68 per cento rispetto allo stesso mese dello scorso anno nel nostro paese. Si tratta di una vera e propria debacle per lo storico marchio milanese che il mese scorso ha venduto appena 1.131 unità nel suo mercato interno. Si tratta del risultato peggiore conseguito il mese scorso nel nostro paese da un marchio del gruppo Fiat Chrysler Automobiles.

Alfa Romeo crolla ad agosto: le vendite in Italia sono diminuite del 68 per cento rispetto allo stesso mese dello scorso anno

Bisogna anche dire che il mese di agosto del 2018 fu l’ultimo mese di crescita per Alfa Romeo che da quel momento in Italia ha inanellato mese dopo mese risultati negativi. Era da tempo che la casa automobilistica del Biscione non vendeva così poco in Italia. Basti pensare che per trovare un risultato peggiore bisogna addirittura ritornare indietro fino al 2014 quando nel mese di agosto il marchio milanese vendette appena 900 unità.

Se invece andiamo a guardare i primi 8 mesi dell’anno, la situazione migliora solo leggermente per Alfa Romeo. Il biscione infatti perde “solo” il 50 per cento rispetto allo scorso anno avendo immatricolato 17.711 unità. Ovviamente anche la quota di mercato del marchio italiano risente di questi pessimi risultati passando dal 2,62% registrato dopo 8 mesi del 2018 ad appena 1.3%. Il Suv Stelvio che ad agosto ha venduto 421 unità e in tutto il 2019 7.816 unità, si conferma come il modello più venduto dalla casa milanese in Italia.

Leggi anche: Alfa Romeo Stelvio, Giulia e Giulietta: ecco quanto hanno venduto in Europa nel primo semestre

Alfa Romeo

Alfa Romeo crolla ad agosto: le vendite in Italia sono diminuite del 68 per cento rispetto allo stesso mese dello scorso anno

Leggi anche: Alfa Romeo: molto male le vendite nei principali mercati europei nei primi 6 mesi del 2019

Argomenti: