Alfa Romeo 8C: la super car da oltre 700 cavalli fa già sognare i fan del Biscione

Alfa Romeo 8C: la super car da 700 cavalli fa già sognare i numerosi fan dello storico marchio milanese che si augurano di vederla presto in strada.

di Andrea Senatore, pubblicato il
Alfa Romeo 8C

I numerosi fan del Biscione hanno iniziato a sognare da quando hanno saputo che in futuro la gamma della propria casa automobilistica preferita si arricchirà di una vera e propria super car. Ci riferiamo naturalmente alla futura Alfa Romeo 8C, una vettura che disporrà di un motore di oltre 700 cavalli di potenza. Grazie a questo motore l’auto in questione diverrà dunque la vettura più potente che lo storico marchio milanese abbia portato in strada nel corso della sua lunga storia.

Alfa Romeo 8C: la super car da 700 cavalli fa già sognare i numerosi fan dello storico marchio milanese che si augurano di vederla presto in strada

Della nuova Alfa Romeo 8C è stato chiarito che sarà una vettura elettrificata. Questo significa che il veicolo di Alfa Romeo avrà un motore ibrido plug-in. Il motore sarà un propulsore a benzina biturbo che insieme alla parte elettrica garantirà in totale oltre 700 cavalli, mettendo nelle condizioni la vettura di accelerare da 0 a 100 in meno di 3 secondi. Questa super car sarà inoltre dotata di un un telaio monoscocca in fibra di carbonio che dunque dovrebbe garantire al veicolo un peso piuttosto contenuto.

Prezzo non ancora comunicato ma sarà una vettura alla portata di pochi

Ovviamente la nuova Alfa Romeo 8C sarà una vera e propria super car stradale e come tale sarà destinata solo a pochi eletti. Non è stato ancora chiarito quello che sarà il prezzo di partenza ma sicuramente si tratterà di un’auto non alla portata di tutti. A questa vettura sarà poi affiancata anche un‘Alfa Romeo GTV con motore da oltre 600 cavalli. 

Leggi anche: Alfa Romeo: con il nuovo piano le 400 mila immatricolazioni annue non sono più un miraggio

Alfa Romeo 8C

Alfa Romeo 8C: la super car da 700 cavalli fa già sognare i numerosi fan dello storico marchio milanese che si augurano di vederla presto in strada

Leggi anche: Alfa Romeo Giulia e Stelvio: ecco la situazione negli USA nel primo quadrimestre del 2018

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Alfa Romeo

I commenti sono chiusi.