Alfa Romeo: 2 importanti novità all’orizzonte

Nei prossimi giorni due importanti novità potrebbero venire svelate da Alfa Romeo in vista di Ginevra

di , pubblicato il
Alfa Romeo

Domani potrebbero arrivare le prime novità importanti per quanto riguarda Alfa Romeo. Infatti a Pomigliano in occasione della festa per i 40 anni di Fiat Panda, il responsabile di FCA per l’area EMEA, Pietro Gorlier, potrebbe rivelare quando inizierà la produzione del crossover Tonale. Questo modello secondo indiscrezioni dovrebbe venire presentato nella sua versione di produzione al salone dell’auto di Ginevra 2020 il mese prossimo. Inoltre è possibile che venga rivelato qualche dettaglio in più sulle specifiche del veicolo che sarà prodotto proprio a Pomigliano dalla casa automobilistica del Biscione.

Nei prossimi giorni due importanti novità potrebbero venire svelate da Alfa Romeo in vista di Ginevra

Inoltre sempre a proposito di Alfa Romeo, sembra essere sempre più vicino il debutto per un altro modello. Ci riferiamo alla nuova Alfa Romeo Giulia GTA. La vettura, in versione prototipo camuffato, è stata immortalata nelle scorse ore in un garage nei pressi dello stabilimento Maserati di Modena. La vettura dovrebbe venire lanciata in occasione dei 110 anni di storia del Biscione. L’auto avrà un motore di 620 cavalli e sarà 100 kg più leggera rispetto alla normale Giulia.

La vettura potrebbe venire anticipata al Salone dell’auto di Ginevra 2020 il 3 marzo prossimo. Questa sarà la versione più estrema della berlina di segmento D e arriverà sul mercato in edizione limitata di 110 unità. Con questo modello lo storico marchio milanese potrebbe ritoccare il record sul giro nel celebre circuito del Nurburgring. Maggiori dettagli su questi nuovi modelli della casa automobilistica del Biscione dovrebbero arrivare già nel corso delle prossime ore.

Ti potrebbe interessare: Alfa Romeo Giulia e Stelvio protagoniste in USA di una nuova campagna pubblicitaria

Alfa Romeo Giulia GTA

Alfa Romeo Giulia GTA: ecco la presunta foto spia del nuovo modello che potrebbe venire svelato al Salone di Ginevra 2020

Leggi anche: Alfa Romeo e Fiat: ecco quali saranno i primi modelli elettrici

Argomenti: